13.2 C
Alessandria
sabato, Novembre 27, 2021

Serie A: la Juve cerca l’allungo contro il Parma, il Torino farà visita alla Roma

Parma e Roma sono le prossime sfidanti delle squadre di Torino, che giocheranno rispettivamente contro i bianconeri e i granata nell’11/ a giornata di serie A. Rivincita presa da parte della Juventus contro i greci dell’Olympiacos: in Champions League infatti la squadra di Allegri si è imposta per 3-2 dopo essere passata in svantaggio. Per il momento il passo falso in casa del Genoa sembra già un lontano ricordo, visto anche il successo in campionato contro l’Empoli nel turno scorso, e così lo certificano anche le quote scommesse betfair. Il tecnico toscano, spesso criticato per le sue squadre poco spettacolari da guardare, ha in mano un puzzle che se in Europa “cammina” dietro diversi colossi – vedi Real Madrid e Bayern Monaco, per citare le prime a caso – in terra italiana ha solo da perdere, avendo nelle proprie mani il suo destino. Cambiamenti anche in fatto di modulo: la gara contro i greci pare abbia definitivamente convinto Allegri a utilizzare il 4-3-1-2, con la “rivoluzione” sulla linea difensiva, che quella di Conte voleva rigorosamente a 3. Interessante il “riciclo” del giocatore che si muove fra le linee, che a seconda dei casi potrà variare. La nota più positiva riguarda la mole di palle gol create, che aumentano con questa disposizione in campo.

Tuttavia non sarà facile contro il Parma, squadra che per il momento ha racimolato 6 punti frutto di 2 vittorie, contro Chievo e Inter, e ben 8 k.o. La differenza abissale tecnica e tattica potrebbe non bastare visto che gli uomini di Roberto Donadoni si avvicinano col morale altissimo alla sfida all’Olimpico di Torino, vista la bella vittoria sull’Inter di Mazzarri, arrivata grazie a una sorprendente doppietta di De Ceglie. Veniamo ai precedenti: sono 22, con un vantaggio notevole dei padroni di casa, 14 contro le 3 degli ospiti, mentre i pareggi ammontano a 5. Tantissime le reti registrate, ben 72, con 50 di fattura bianconero e 22 per il Parma. Gli emiliani non hanno mai battuto la Juventus negli ultimi sei incontri, con 4 sconfitte e 2 pareggi. Spazio a un Tévez trequartista alle spalle di Morata e Llorente, fuori Vidal, squalificato, e Asamoah; Marchisio titolare, ripresosi dai problemi accuasati in Champions. Donadoni ha perso Coda per un infortunio al ginocchio operato nell’immediato e rimediato contro i nerazzurri; recupera Palladino che però partirà dalla panchina, mentre Cassano e Belfodil saranno le armi in più.

Il Torino sarà il prossimo sfidante della Roma, seconda forza del campionato. Non è un bel momento per i granata, dopo la sconfitta contro i finlandesi del’HJK; non tanto per l’insuccesso in se ma per il modo in cui è arrivato. Non è dunque un periodo positivo neanche per il tecnico Ventura, che ha chiesto pubblicamente scusa ai tifosi granata accorsi ad Helsinki e ha invitato i suoi a un bagno di umiltà. L formazione vedrà il ritorno di Amauri, Quagliarella, Bovo, Maksimovic, Moretti e Vives. Torna anche Gillet in porta. Di contro, anche la Roma ha voglia di riscatto dopo un mese condito da 4 sconfitte, l’ultima sul campo della corazzata del Bayern di Pep Guardiola.

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x