14.8 C
Alessandria
sabato, Ottobre 23, 2021

Nell’ovadese un’iniziativa per combattere il fenomeno della ludopatia

Sono quasi 35 i milioni di euro spesi ogni anno solo nella zona dell’ovadese per slot machines, video poker e Superenalotto, dati che sottolineano come la ludopatia, anche in provincia di Alessandria, stia diventanto un fenomeno dilagante che non può più essere ignorato. Se i Comuni hanno però le mani legate per limitare il fenomeno, a causa di una legislazione che ne circoscrive in maniera significativa il raggio d’azione, intervengono allora le associazioni, che, per quanto possibile, intervengono dove le istituzioni non possono farlo. E’ il caso del progetto Asso, realizzato in collaborazione con l’associazione La Tavola Rotonda, volto a sensibilizzare il territorio sul problema della ludopatia, dando un riconoscimento ai titolari che rifiutano l’installazione di apparecchi all’interno dei loro esercizi commerciali, sottoscrivendo un protocollo che li inserirebbe all’interno di una rete di bar ‘virtuosi’. L’entrata all’interno di questo network consentirà l’esposizione di una vetrofania che segnala l’assenza di slot all’interno dell’attività, e sarà un segno distintivo agli occhi del pubblico.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x