Esplosione seguita da incendio all’Arkema di Spinetta. (Aggiornamento)

0
962

Aggiornamento ore 12.30. La protezione civile fa sapere che l’incendio è stato completamente spento, il fumo dissolto e non ci sono stati feriti.

Alle ore 8.45 circa è giunta la segnalazione alla Sala Operativa del Comando Provinciale di una esplosione seguita da incendio presso il reparto lavorazione perossidi della ditta Arkema operante all’interno del polo chimico di Spinetta Marengo.
L’evento è stato fronteggiato inizialmente dalla squadra di addetti antincendio e dai vigili del fuoco aziendali della Solvay.
Dal Comando di Alessandria sono state prontamente inviate sul posto 4 squadre operative, coordinate dal funzionario di servizio ed è stato disposto il rafforzamento del dispositivo di soccorso provinciale con una squadra proveniente dal Comando di Asti e l’intervento del nucleo regionale NBCR (nucleare, batteriologico, chimico e radiologico) di Torino .
L’incendio è stato domato in pochi minuti, senza feriti e conseguenze per il personale dipendente dell’Azienda.
Sul posto stanno ancora operando 2 squadre dei vigili del fuoco che, con la collaborazione dell’Azienda, stanno provvedendo al raffreddamento dell’impianto.
Il fumo nero si vedeva da San Giuliano e l’odore acido ha invaso tutta la zona fino alle porte di Alessandria, la nube si è propagata in zona Marengo/Castelceriolo.
Precauzionalmente si raccomanda di rimanere in casa chiudendo le finestre.

Print Friendly, PDF & Email