11.2 C
Alessandria
domenica, Ottobre 24, 2021

Canone Rai speciale: esempi acclamati di non senso

In questi giorni sono arrivati avvisi di pagamento per il canone Rai speciale, quello per intenderci di luoghi pubblici dove il televisore può essere una fonte di guadagno, come bar, ristoranti e alberghi anche a artigiani, commercianti e partite Iva. Per esempio se un rappresentante di commercio ha registrato come luogo fiscale della sua partita Iva,  la propria abitazione, si è visto recapitare la cartella di pagamento del canone come se casa sua fosse un luogo aperto al pubblico.  La Rai si difende arrampicandosi sui vetri, sempre scivolosi, di norme e cavilli ma il buon senso dov’ é? Vadano, allora, gli ispettori a verificare se si tratta di un’abitazione privata o un luogo pubblico e non si continui a tartassare gli innocenti mentre gli evasori continuano a fare il brutto e il cattivo tempo. Non è questa la maniera per colpire chi evade il canone, nè può essere l’ennesimo imbroglio legalizzato.

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x