Tiziano Borsa e Carla Berra trionfano al Rally “Coppa Oro – Trofeo Città di Alessandria” con la Ford Fiesta RRC del Biella Motor Team

0
666

La vittoria della vettura migliore, sia a livello di prestazioni sia a livello tecnico, sembrava una cosa scontata a inizio gara. Ma le difficili prove speciali del Rally Coppa Oro – Trofeo Città di Alessandria si sono rivelate meno semplici del previsto per Tiziano Borsa e Carla Berra, che hanno comunque centrato il gradino più alto del podio con la Ford Fiesta RRC del team A-Style gestita dalla Biella Motor Team. L’equipaggio vercellese ha così firmato la sua quarta affermazione sulle strade alessandrine, dopo i trionfi del 1997 e 1998 (con la Ford Escort Cosworth) e del 2008 (Peugeot 207 S2000). Per gli avversari c’è stato veramente poco da fare contro una vettura di ultima generazione, che abitualmente calca il palcoscenico del Mondiale e delle serie internazionali. Bella è stata comunque la prova di Ferrarotti e Manuel Fenoli, secondi assoluti e primi tra le vetture due ruote motrici con la Renault Clio R3C della Gima curata dalla Best Racing Team. Terzo gradino del podio per Marco Strata e Lady Tuning, grandi protagonisti della gara con una Mitsubishi Lancer Evo X della SCR Motorsport. L’equipaggio genovese è stato particolarmente sfortunato, visto che è stato rallentato da una foratura mentre stava impensierendo seriamente il leader Tiziano Borsa. Giuseppe Iacomini e Simona Forlino, su Subaru Impreza R4 della Firefox Racing, hanno concluso in quarta posizione davanti ad Armando Defilippi e Franco Piovano, al via con la Renault Clio Super 1.6 della Provincia Granda. La vittoria tra le Renault Twingo iscritte al Trofeo Gordini di zona è andata a Gil Calleri e Giorgio Zuccaro della Provincia Granda, che si sono anche tolti la soddisfazione di chiudere in nona posizione nella classifica generale. Su 65 vetture partite sabato sera dal parco assistenza del Bellavista di Spinetta Marengo, solo 45 hanno raggiunto il traguardo, questo conferma il Coppa d’Oro una delle gare più dure e selettive, che ha meritato il coefficiente 1,5 nel Challenge di Zona.

Luca Piana

Print Friendly, PDF & Email