Scuola speciale di Chirurgia robotica ad Alessandria

0
1308

E’ stato un gradito ritorno, quello del dott. Giuseppe Spinoglio, nell’ospedale dove è stato primario per oltre vent’anni. Nello scorso mese di novembre, per tre giorni, un’attività formativa di altissimo livello ha coinvolto la struttura di Chirurgia Generale dell’Azienda Ospedaliera di Alessandria con il responsabile Fabio Priora e la Scuola Speciale di Chirurgia Robotica della Società Italiana di Chirurgia, diretta da Spinoglio stesso, co-fondatore anche dell’Accademia Europea dello stesso settore.
Il corso si è svolto con allievi di tutta Italia collegati in diretta, a circuito chiuso, con le sale operatorie dell’Azienda (parte pratica) e con docenti presenti in Azienda (parte teorica). L’evento ha rappresentato un fiore all’occhiello per l’ospedale e una conferma per la città, considerata all’avanguardia nel panorama nazionale nel settore della Chirurgia Robotica, come ha sottolineato lo stesso dr. Spinoglio: “L’attività avviata nel 2005, poi proseguita nel 2010 grazie alla preziosa donazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, che aveva indicato la strada della ricerca e della didattica per la Chirurgia Robotica ad Alessandria e che noi abbiamo sempre perseguito, continua. Lo svolgimento di queste tre giornate formative, di così alto livello, è la testimonianza della prosecuzione del percorso dell’attività, proficua, delle collaborazioni che abbiamo avviato. Non posso che essere soddisfatto per l’esito di questa iniziativa, che si è svolta qui e a Novara e ringraziare la dr.ssa Baraldi per l’ospitalità: ringrazio inoltre tutti coloro che ci hanno supportato in questi giorni, per la squisita accoglienza e organizzazione”.
Fabio Priora, attuale responsabile della Chirurgia Generale, ha spiegato: “Continuiamo a lavorare per far si che la Chirurgia Generale dell’Azienda Ospedaliera, che ha ottenuto negli anni tanti risultati, continui ad essere riconosciuta ed apprezzata come Scuola di Chirurgia robotica. Sono molto lieto per il positivo riscontro di queste giornate formative, ringrazio il dr. Spinoglio e il Direttore Generale, dr.ssa Baraldi, che ha voluto sottolineare con questo programma formativo l’attenzione dell’Azienda Ospedaliera verso la Chirurgia Robotica”.

Print Friendly, PDF & Email