6.1 C
Alessandria
giovedì, Gennaio 27, 2022

I Carabinieri in aiuto per l’alluvione

Il 13 ottobre 2014, dalle ore 07,00 alle ore 24,00 circa, nell’ ambito del territorio del “tortonese”, a seguito delle incessanti precipitazioni piovose, si sono verificate le esondazioni del torrente “Scrivia”, “Grue” e altri corsi d’acqua minori, che hanno causato interruzioni nei collegamenti delle arterie autostradali, provinciali e comunali, nonche’ della tratta linea ferroviaria Tortona – Novi ligure – Genova, movimenti franosi diffusi, allagamento scantinati abitazioni, piani bassi e officine nonche’ sottopassi stradali.
in particolare, nei comuni di:
Viguzzolo, dove è esondato il torrente “Grue”: sono in corso lavori di pulizia strade e scantinati dall’acqua ;
Castelnuovo Scrivia, è esondato torrente “Scrivia” ed rio “Calvenza”: permane una situazione di criticità in seguito alla presenza di molto fango sulle vie cittadine, in particolare quelle vicine al casello autostradale A/7, tuttora chiuso;
Villalvernia, è esondato il torrente “Scrivia” ed il torrente Castellania, ora rientrati. Hanno allagato scantinati e piani terra. La situazione ora è sotto controllo. La popolazione sta provvedendo in proprio con ausilio personale del comune.
Garbagna, è esondato il torrente “Grue”. A seguito di un movimento franoso è stata chiusa la galleria della s.p. 120, dove permane una situazione di criticità soprattutto in direzione Borghetto Borbera. Le popolazioni interessate si stanno adoperando per pulire scantinati e piani interrati abitazioni.
Brignano Frascata, è esondato il rio “San Rocco”; Le popolazioni interessate si stanno adoperando per pulire scantinati e piani interrati abitazioni. Il personale della Provincia sta provvedendo alla pulizia dei detriti sulla SP.100. S.P. 108 e 109 ancora chiuse per detriti;
Momperone, è esondato il “Curone”, e la S.P. 109 è ancora chiusa per detriti;
Montegioco (AL), loc. “Isolabella”, dove è esondato il torrente “Grue”. La frazione Faravella è isolata per criticità di stabilità del ponte sul “Grue”;
Sarezzano, è esondato il “Grue”. La località Barracca, è stata la più colpita e la S.P. 120 è particolarmente dissestata;
Montemarzino, in loc. Barca, è esondato il torrente “Curone”.
Casalnoceto, esondazione roggia procurava allagamento alcuni scantinati e piani terra
Castellania, piccole Frazioni Sant’Alosio e Sant’Andrea sono ancora isolate per frane sulla strada comunale. Il comune sta provvedendo.

A Tortona, nel corso della tarda serata, sono state evacuate 8 (otto) ditte e n.7 (sette) nuclei familiari, tutti residenti nell’ area ex ss. 10 per Voghera, che è stata riaperta solo questa mattina. L’acqua, in certi punti, aveva raggiunto l’altezza di oltre un metro.
A Castelnuovo Scrivia, tuttora permane l’allagamento dell’area golenale del fiume Scrivia.
Militari dipendenti effettuavano decine di interventi di soccorso ed ausilio a persone in difficolta’ collaborando con squadre di Vigili del Fuoco, della Polizia Stradale di Tortona, delle Polizie locali, con personale e volontari della Protezione civile e tante persone volontarie. Le attività stanno proseguendo e le persone allontanate dalle proprie case, che sono state alloggiate provvisoriamente presso parenti e/o conoscenti, stanno per riavvicinarsi alle abitazioni, grazie anche al miglioramento delle condizioni meteorologiche. I danni materiali sono consistenti e sono in corso di quantificazione. Alcune zone di Tortona sono ancora senza corrente elettrica. Serrati, durante la notte, sono stati i servizi di vigilanza e controllo delle aree interessate.

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x