Viabilità coinvolta nuovamente dal maltempo nell’Alessandrino

0
1526

ORE 22,40 – La SP 160 Val!Lemme é chiusa in più punti, si avvisa di prestare attenzione alla segnaletica in loco.

ORE 21.20 – È ancora chiuso il ponte che attraversa la Bormida tra Alessandria e Spinetta Marengo. Il casello Alessandria Ovest della A21 è coperto dall’acqua.

La SP 144 é stata liberata dalla frane a Grondona. La SP 120, invece, sta soffrendo diversi problemi: per esempio, all’altezza di Casasco, precisamente in località Cascina Romulin, il Grue é esondato. Sempre a Casasco, il Rio Albarello é uscito lungo la strada comunale del Poggio. Nella medesima localitá, il Rio Polverola s’è sparso lungo la SP 119.

Allagamenti e traffico difficoltoso stanno condizionando la normale circolazione sul tratto della SP 181 tra Bosco Marengo e Casalcermelli. Gli stessi problemi sono presenti lungo la SP 182 della Torre. A Garbagna, un rio ostruito da un frana ha portato all’allargamento della strada comunale verso le frazioni Zelassi, Gallo e Campolingo.

La SP 98 è chiusa tra Pontecurone e Viguzzolo, precisamente nei pressi di Pietra Marazzi. La SP 132 è inattraversabile a Carbonara Scrivia tra il km 2 e il km 3.

Chiusure in più punti per la SP 135 (Serravalle-Carezzano p) e la SP 137 (Garbagna-Batista).

Nella frazione Giardinetto di Castelletto Monferrato, é stata chiusa via della Piana. Riaperta, invece, la SP 161 in località Crenna dopo alcuni lavori di ripristino. A Brignano Frascata é bloccato il ponte Selva.

Il ponte sul torrente Scrivia a Tortona é stato chiuso, poi riaperto nel giro di un’ora. Un fenomeno franoso si sta verificando al km 51 dell’ex SS 334. L’A7 é stata chiusa in un altro punto, tra Tortona e Castelnuovo in direzione Milano.

La SP 38 è stata chiusa al Km 2 per un allagamento a Rosignano Monferrato. L’acqua ha coperto anche l’incrocio tra Pomaro e Bozzole sulla SP 55. Il ponte sul Curone tra Volpedo e Monleale é stato riaperto, come quello a Viguzzolo sul #Grue in Via Nuova.

ORE 19.30 – La SP 78 da Bassignana a Valenza é stata riaperta al traffico.

ORE 19.05 – L’A7 (Serravalle-Genova) é chiusa in diversi punti di:
– bivio per l’A12 e Ronco Scrivia direzione Milano;
– bivio per la diramazione Predosa-Novi e Genova Bolzaneto direzione Genova;
– casello Bolzano in entrata da Milano e in uscita per chi arriva da Genova;
– su diramazione A7-A26 Predosa-Novi, chiuso il bivio per la A7 per chi proviene dalla A26 e viaggia verso Genova.

ORE 18.30 – La SP 50 ha subito allagamento all’altezza della frazione Roncaglia di Casale Monferrato. É stato riaperto il ponte sullo Scrivia tra Serravalle e Stazzano (il cosiddetto ponte del Lastrico).

ORE 18.00 – Il guasto verificatosi a Gaggiano sulla linea Milano-Mortara-Alessandria é stato riparato. In prossimità della Cascina Dell’Olio, a Fubine, un tratto di Strada Bordona é interrotto da una frana.

L’Ex SS 456 del Turchino é stata chiusa per una frana al Km 72+600. Luca Piana sottolinea come anche il buio abbia contribuito alla scelta di chiudere il ponte. In giornata la rotatoria di Belforte ha visto dipanarsi una vera e propria “cascata di detriti” in mezzo alla strada, ci riporta il nostro cronista locale.

L’ex SS 10 ha visto allagamenti in località Astuti, con il Bennet particolare bersaglio delle acque. Il ponte tra Volpedo e Monleale sulla SP 107 é stato chiuso.

ORE 17.35 – La SP 161 è chiusa per frana in località Crenna, ma sono in corso lavori di ripristino. La SP 80 é chiusa a Pietra Marazzi, rimane praticabile la strada alta all’interno dell’abitato. Una frana blocca la strada di accesso alla Cascina La Posa in località Molini di Fraconalto.

La SP 199 é franata al km 0+800 in zona Carpeneto. La SP 161 é chiusa all’ingresso di Gavi per una frana in via Bertelli. A Villalvernia é sbarrato il ponte sullo Scrivia sulla strada che porta a Novi.
La A7 tra Genova e la bretella di Novi Ligure é chiusa.

ORE 16.35 – Una frana tra Ovada e Rossiglione ha bloccato la circolazione sulla linea ferroviaria tra Acqui Terme e Rossiglione. Secondo Luca Piana, il blocco dovrebbe essere provvisorio e la mancanza di un servizio pullman dovrebbe essere motivato dall’avviso, dato da molte amministrazioni, di non uscire di casa e di non mettersi in viaggio.
A Sale la SP85 per Castelnuovo é stata chiusa. Sulla SP 80, all’altezza di Piovera, si può procedere ma con cautela. Per andare a Valenza é consigliato passare a Bassignana e proseguire per Mugarone.

ORE 16.00 – La SP 168 (San Remigio) ha subito una frana presso la localitá Ca’ de Gualchi, tra Gavi e Parodi Ligure. Ecco una foto della frana, diffusa dalla Protezione Civile di Alessandria:

IMG_8568.JPG

A Valmadonna la SP 494 è ricoperta di acqua e fango, il che rende la circolazione molto difficile. A Serravalle il ponte sul torrente Scrivia é stato chiuso, in direzione di Stazzano.

ORE 15.30 – La SP 245 é stata chiusa al km 10 nei pressi del cimitero di Masio. La SP 143 tra Serravalle e Vignole Borbera ha visto la caduta di un albero sulla sede stradale.
Luca Piana segnala una frana tra Masone e Ovada, al confine tra Piemonte e Liguria. Si procede per due km sulla A26 su una corsia sola.
La SP 168 é stata chiusa a Parodi presso la frazione dei Cadegualchi. É stata riaperta, invece, la SP 163 della Castagnola.

ORE 15.00 – La SP 160 é stata chiusa a Gavi in direzione di Francavilla. Medesimo provvedimento per la SP 10 tra Tortona e Pontecurone. A Montemarzino strada Cappa è bloccata da una frana.
La SP 170 ha subito una frana in località Cappello del Diavolo tra Gavi e Fraconalto.
La SP 30 (Cassine) s’é vista ricoperta dalle acque del rio Rinario nei pressi della fornace Xilea.

ORE 14.30 – Sulla SP 120 é stata chiusa presso Garbagna una galleria a causa di una frana.

ORE 14.00 – La SP 170, colpita da una frana nei pressi di Alice Bel Colle e con un ponte chiuso sul Bormida tra Strevi e Rivalta, è stata restituita alla normale circolazione.

ORE 13.00 – L’A7 é chiusa all’altezza di Serravalle in direzione di Genova; il traffico é stato deviato sull’A26.

ORE 12.41– La SP 161 é chiusa tra il km 2 e il km 3 per l’esondazione del torrente Neirone. La SP 160 è chiusa dal km 24 a Voltaggio ed é interrotta per frana a Carrosio. A Novi Ligure diverse strade cittadine sono allagate. A frazione Merella l’acqua ha invaso la strada dello zuccherificio all’altezza del maneggio.
La SP 82 per Piovera è allagata, come la SP 87 a Bassignana. La stazione di Arquata Scrivia é chiusa e bloccata è la circolazione tra Genova, Milano e Torino. Sulla SP 121 il torrente Grue é uscito all’altezza del ponte per Dernice. Sulla SP 163 una frana blocca la sede stradale a Fraconalto.
Il Lemme é uscito su strada Molini. A Tortona la strada di punta Garbagna é chiusa. La galleria in direzione Voltaggio della SP 160 a Gavi è chiusa.

ORE 12.02 – La SP 153 é chiusa all’altezza di Cassano, la SP 155 in prossimità del passaggio a Capriata d’Orba. Altro blocco sulla SP 161 in località Crenna per una frana.

ORE 11.35 – La SP 161 (Serravalle-Gavi) é chiusa all’altezza di località Valle per allagamenti.

ORE 11.05 – Il guado a Lerma in direzione della frazione Cirimilla é nuovamente non percorribile. Sotto attenzione tutti i ponti su Orba e Bormida, é stato chiuso quello che attraversa l’Orba a Predosa. Allagamenti in più punti si sono verificati sulla A7.

La linea ferroviaria tra Torino e Genova é interrotta; il sottopasso ferroviario di Tortona è allagato. L’autostrada A26 vede la presenza di frane nel Genovese. A Strevi é stato chiuso il ponte sulla Bormida.

ORE 10.47 – L’ennesima giornata di forti precipitazioni nell’Alessandrino ha coinvolto, come di consueto, la viabilità in tutta la provincia,

La strada statale 35 bis è occupata dall’acqua in diversi punti tra Novi Ligure e Serravalle Scrivia. In particolare, si segnalano problemi a Cassano Spinola, nel tratto tra Serravalle e Tortona. Allagamenti in più punti anche lungo la SP 170 tra Gavi e Bosio.
La SP 155 vede esondazioni tra Capriata d’Orba e Pratalborato. A Novi Ligure si verificano ostacoli alla circolazione andando verso Cassano Spinola, con la chiusura del tratto all’altezza di via Montesanto.
La SP 160 della Val Lemme é allagata tra Gavi e Carrosio in località Centuriona. Medesimi problemi sulla SP 154 tra Novi Ligure e Bosco Marengo. Chiusure per frana al km 15 della provinciale 170 tra Ovada e Gavi e per esondazione il ponte sull’Orba sulla SP 170, tra il bivio dell’Iride e Predosa.
L’acqua ha invaso anche la SP 130 presso Costa Vescovato per l’uscita dell’Ossona, come l’ha fatto tra Novi Ligure e frazione Merella presso la discesa dello Zucchero. La sede stradale é allagata lungo la SP 194 (dei Ricciotti) a Rivalta Bormida.
C’é fango sulla SP131 (di Sarizzola) in più punti. Il ponte sul torrente Erro tra Arzello e Melazzo é stato chiuso. La linea ferroviaria tra Genova-Torino presente criticità nella circolazione tra Arquata Scrivia e Novi Ligure per maltempo.