5.9 C
Alessandria
martedì, Novembre 30, 2021

Novinbici 2014

Dal 15 marzo prende il via la nuova edizione di “Novinbici”, la primavera ciclistica novese che, oltre a eventi sportivi di grande richiamo, comprende convegni, spettacoli e incontri culturali dedicati al ciclismo e alla storia della bicicletta.

Si inizia, appunto, sabato 15 marzo (ore 16,00) al Museo del ciclismo con la presentazione ufficiale dell’A.S.D. Città dei Campionissimi – Tre Colli, squadra che ha esordito nel mondo degli Juniores il 9 marzo scorso ad Oleggio per il Memorial Gianni Romano e che, domenica 16 marzo, parteciperà alla 35esima edizione della Piccola San Geo di Busto Arsizio.

La settimana successiva, riflettori puntati sulla Milano Sanremo con un doppio appuntamento. Domenica 23 marzo, ci sarà l’atteso passaggio della gara riservata ai professionisti, che transiterà in città tra le ore 12 e le 12,30 con traguardo volante nel viale dei Campionissimi promosso da Teresio Ferrari. La corsa in linea rappresenta il primo grande appuntamento ciclistico del calendario mondiale.
Dal 20 al 22 marzo sarà la volta della Classicissima d’epoca che rievoca la prima Milano Sanremo della storia, quella del 1907. Si tratta di tre tappe in stile anni ’30, organizzate dalla Gesco di Alassio. La prima frazione partirà il 21 marzo da Milano e arriverà a Novi Ligure intorno alle ore 16, con una sfilata per le vie cittadine.
In questo fine settimana sono in programma tre eventi collaterali che si terranno presso il Museo dei Campionissimi. Venerdì 21 (ore 18.30) “Cuniolo fu il papà di Girardengo?”, serata con testimonianze, ricerche e filmati d’epoca condotta da Carlo Delfino con la partecipazione di Giovanni Ferrari Cuniolo, Costanza Girardengo, Claudio Gregori. Sabato 22 (ore 21,0) “Concerto per un Campionissimo”, con i Cameristi dell’Orchestra Classica di Alessandria e la cantante Claudia Pastorino, voce narrante Faustino Coppi, ospite d’onore Francesco Moser, anteprima di Note… di salute rassegna itinerante di musica e medicina. Domenica 23 (ore 11,00) presentazione del libro “Girardengo il Campionissimo” di Paolo Bottiroli, Italica Edizioni.

Si prosegue sempre al Museo venerdì 11 aprile (ore 10,00) con il convegno per ragazzi e studenti “Sport e cibo. Nutrimento per la mente”. I relatori saranno Rocco Cardamone, Alice Olmo e Ilaria Caprioglio.
Giornata piena sabato 12 aprile: nell’ambito dell’iniziativa “Giro d’Italia in 80 librerie”, al mattino (ore 11,00) presso la Biblioteca Civica di terrà la presentazione del libro “Lo Spaventapasseri” di Bruno Morchio; seguirà una passeggiata amatoriale in bici nel territorio novese con gli autori, un buffet alla Azienda Agrituristica la Federica ed il rientro al Museo dei Campionissimi, dove (ore 16,00) verrà presentato il libro “Pantani era un dio” di Marco Pastonesi. Alla sera (ore 21,00) è in programma lo spettacolo teatrale, patrocinato dalla Federazione Ciclistica Italiana, “Costante la nuvola” di Davide Mancini.

Domenica 13 aprile è la volta della Gran Fondo Dolci Terre di Novi, con partenza (ore 10,00) e arrivo dal Museo dei Campionissimi. La gara, giunta alla tredicesima edizione, ha registrato negli anni un numero sempre crescente di iscritti, tanto da diventare una “classica” nel panorama amatoriale. Per quanto riguarda gli aspetti tecnici, sono stati mantenuti i due percorsi, uno per il medio e l’altro per il gran fondo, che si snodano lungo le strade di Coppi e Girardengo. Il tragitto completo misura 124 Km, il più corto 102. La Gran Fondo è valida anche come prova del circuito ciclistico “Coppa Piemonte”. Sul sito www.comunenoviligure.gov.it è disponibile modulo di iscrizione e scheda tecnica.

Il programma continua sabato 10 maggio con il Trofeo universitario a Cassano Spinola e domenica 8 maggio con la gara MTB per i bambini alla Festa dell’Acqua nel parco Acos di strada Cassano.
Sabato 7 giugno gli appassionati potranno seguire un’altra gara che vanta una grande tradizione. Stiamo parlando della 52ª Coppa Romita (partenza e arrivo al Museo dei Campionissimi), organizzata dalla società novese “Fausto Coppi” e riservata ai dilettanti classe Elite ed Under 23.

Viene confermata anche quest’anno la Scuola di Ciclismo dei Campionissimi, iniziativa rivolta a ragazzi e ragazze, da 8 a 11 anni, che praticano già ciclismo o che si avvicinano per la prima volta a questo sport. Due sono i “campus” che si terranno nel mese di giugno, il primo dal 16 al 21, il secondo dal 23 al 28. È possibile partecipare con o senza pernottamento, oppure solo al mattino. Le iscrizioni sono aperte sino al 15 maggio. Per informazioni 0143772259-3346854057- [email protected] – www.comunenoviligure.gov.it

Il calendario agonistico prosegue con la gara ciclistica in notturna per ragazzi da 11 a 16 anni che si correrà in città, nel circuito di corso Italia, la sera del 12 giugno. Da non perdere l’evento di venerdì 20 giugno (ore 21,00) al Museo dei Campionissimi dal titolo “Aspettando La Mitica”. Verrà presentato il film “Mi chiamava Valerio”, liberamente ispirato alla vita di Valeriano Falsini, realizzato nelle località del Valdarno Fiorentino e promosso dalla Regione Toscana, dai Mondiali di ciclismo su strada, dalla provincia di Firenze e da tutti i comuni coinvolti durante le riprese. Il film, che è ambientato negli anni del dopoguerra, inizia con una pellicola originale del 1952 che ritrae Valeriano mentre realizza un provino cinematografico.
Martedì 24 giugno, altro grande appuntamento con la partenza, dal Museo dei Campionissimi, della gara Ciclistica Giro dell’Appennino.
Infine, domenica 29 giugno, si correrà “La Mitica”, grande corsa d’epoca organizzata dall’Associazione Colli di Coppi alla sua seconda edizione (passaggio e sosta ristoro al Museo dei Campionissimi). Info su www.lamitica.it

Si ricorda che nelle scuole elementari novesi alcune classi hanno aderito al progetto della Gazzetta dello Sport “Giro d’Italia Biciscuola” partecipando ai concorsi a tema e dedicando spazio didattico alla bici come peculiarità del nostro territorio con il Museo dei Campionissimi, i percorsi e le varie iniziative sia a carattere sportivo che cicloturistico.
Si ringraziano tutti i soggetti, le società e associazioni sportive, che partecipano alle iniziative e che hanno contribuito alla stesura del ricco programma della primavera ciclistica novese.

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x