20.2 C
Alessandria
martedì, Settembre 21, 2021

El Salvador ufficializza l’uso di Bitcoin come moneta a corso legale

La Storia di El Salvador

La Repubblica di El Salvador è uno Stato dell’America centrale e, anche se è il meno esteso, è il più densamente popolato dell’area. Dal 1980 al 1992 ci fu una sanguinosa guerra civile che si concluse con la vittoria dalle forze insurrezionali del FMLN. Queste ultime stesero le basi per un forte sviluppo economico del Paese. Dal 2019 El Salvador è governato dal presidente Nayib Bukele, che ha accelerato una liberalizzazione del mercato e un processo di “turistificazione” delle aree costiere.

Proprio le liberalizzazioni, fortemente volute dal FMI e dagli Stati Uniti, hanno spinto El Salvador in una profonda crisi economica, tale da costringere lo stato ad abbandonare la sua valuta nazionale, il colon salvadoregno, in favore dei dollari americani. Poche settimane fa Nayib Bukele ha rotto gli indugi e ha annunciato su Twitter che: “Il congresso salvadoregno ha approvato a larga maggioranza la legge sui Bitcoin”. Significa che, oltre al dollaro, l’altra valuta ufficiale di El Salvador sarà il Bitcoin.

La scelta di El Salvador è radicale e non ha precedenti. Cosa comporta?

La legge che consentirà al Bitcoin di diventare una valuta legale in El Salvador entrerà in vigore il 7 settembre. El Salvador diventa così il primo Paese al mondo in cui il Bitcoin è una valuta legale.

L’uso di Bitcoin sarà facoltativo, nessuno riceverà Bitcoin se non lo desidera… Se qualcuno riceverà un pagamento in Bitcoin potrà automaticamente trasformarlo in dollari”, ha detto Bukele.

“La criptovaluta porterà inclusione finanziaria, investimenti, turismo, innovazione e sviluppo economico per il nostro Paese” ha dichiarato poco dopo.

C’è da considerare che El Salvador non è un paese ricco, infatti uno degli obiettivi di questa operazione è proprio attrarre lavoro e aziende (crypto), proprio perché vi è la  possibilità di detenere dei Bitcoin come moneta senza dover pagare le tasse sulle plusvalenze che ne potrebbero derivare.

El Salvador, vorrebbe sfruttare l’abbondante energia geotermica a basso costo presente nel Paese per “estrarre” Bitcoin.

 Uno dei problemi principali di Bitcoin è che rappresenta una grande fonte di inquinamento perché per produrne viene utilizzata una grande quantità di energia.

In contrapposizione a questo problema Bukele ha svelato di aver incaricato il presidente della società elettrica statale LaGeo, di consentire il mining (creazione) di Bitcoin attraverso l’utilizzo di energia “a basso costo, 100% pulita, 100% rinnovabile e a zero emissioni” prodotta dai vulcani presenti nel Paese.

Tutti i colossi del mercato Crypto stanno cercando di risolvere questa importante problematica dell’inquinamento e di certo questa mossa di El salvador non passerà inosservata.

El Salvador adotta Bitcoin, probabile effetto domino

La mossa di Nayib Bukele ha suscitato un forte interesse in diversi parlamentari di altri stati soprattutto del Sud America e America Latina come: il Paraguay, il Messico, il Brasile, l’Argentina che ha seri problemi con la sua moneta e il Venezuela con la sua moneta super inflattiva. Questa operazione potrebbe creare un effetto domino tale da stravolgere la concezione attuale di Bitcoin che ad oggi è stato apprezzato molto di più come “Asset finanziario” che come “moneta”.

Proteste contro Bitcoin e il governo di El Salvador

C’è da dire che la “ley Bitcoin” (legge bitcoin), è stata approvata in tempi relativamente brevi e molti accusano che non si sia discusso nel dettaglio dei contenuti. La rapidità del processo e la mancanza del necessario dialogo democratico, unitamente ad altre e più gravi questioni interne, ha spinto alcuni salvadoregni a protestare.

Nel corso degli interventi, si sono paragonate le criptovalute alle lotterie: “Per chi guadagna un salario minimo, in un momento si possono avere 300 dollari in Bitcoin e il giorno dopo quei 300 dollari possono trasformarsi in 50 dollari”.

Si teme infatti che il Bitcoin favorirà gli speculatori, in particolare quelli con profondi legami con il governo, e che possa aiutare la criminalità a riciclare facilmente e rapidamente il denaro sporco.

E’ innegabile che il mondo delle criptovalute è in continua evoluzione, sulla bilancia ci sono molti aspetti positivi ma anche molte problematiche preoccupanti.. solo con il tempo potremo capire se Bitcoin risolleverà economicamente lo stato di El Salvador o se lo affonderà definitivamente.

Matteo Falco

 

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x