6.1 C
Alessandria
giovedì, Gennaio 27, 2022

Brevi da Novi e Novese – Maggio 2014

CONCORSO ROMUALDO MARENCO

festival_marenco_nuovo_logo_5358È stato pubblicato il bando per partecipare al Concorso Internazionale di Composizione “Romualdo Marenco”, che quest’anno festeggia la 12° edizione. L’iniziativa è rivolta alle formazioni bandistiche in omaggio al compositore novese, che proprio nell’ambito della Banda Musicale ebbe le sue origini artistiche. Lo scopo è quello di promuovere la composizione di musica per orchestra di fiati e percussioni e di incrementarne il repertorio contemporaneo. Per questa edizione, alla composizione originale per Banda viene affiancato un concorso riservato alla composizione di un’opera originale per trombone. È previsto un premio unico di 3.000 mila euro per l’autore della composizione per Banda ed uno di 1.000 euro per la sezione trombone. I vincitori saranno proclamati da una giuria formata da 5 compositori di livello internazionale, che si riunirà nel mese di agosto. La direzione artistica è affidata al M° Maurizio Billi. Le opere dovranno pervenire presso la Biblioteca Civica entro il 31 luglio.

LP

[divide style=”3″]

CC: LA CASERMA NON SARA’ CHIUSA

cappello-carabiniereLa caserma dei carabinieri di Gavi rimane al suo posto, almeno per il momento. Dopo mesi burrascosi – culminati con la messa in vendita dell’edificio di piazza Dante dallo scorso novembre – ora sembra che la vicenda abbia preso una svolta ben precisa. Sembra, infatti, che il sindaco Nicoletta Albano abbia preso un impegno con il Prefetto di Alessandria, Romilda Tafuri, per sistemare la caserma già dalle prossime settimane. Si è, infatti parlato, di diverse infiltrazioni d’acqua all’interno dello stabile nei mesi scorsi. Gavi Futura lancia comunque l’allarme sul presidio cittadino e invita il sindaco Albano a fare le opportune valutazioni. “Il Comune ritiri la delibera sulla messa in vendita della caserma dei carabinieri”, è l’appello del partito. È stata smentita invece la notizia che voleva gli stessi militari lontano da Gavi per scelta. I militari avrebbero semplicemente chiesto una sistemazione della struttura fatiscente.

LP

[divide style=”3″]

UNA CITTA’ PER I DISABILI

barriere-architettonicheUna città accessibile, di fatto vivibile per tutti, dove la partecipazione alla vita quotidiana, fatta di incontri e inclusione sociale, sia un’occasione per tutti i cittadini.
È questo l’obiettivo di Giancarlo Verri, per una Novi Ligure che persegua politiche per la disabilità,volte a tutelare le categorie più fragili e più deboli, in un’ottica di partecipazione alla vita della città, fino ad ora resa difficoltosa non solo dalla presenza delle barriere architettoniche, ma dal persistere delle ancora più dannose barriere mentali. L’appello è rivolto non solo a istituzioni e associazioni di volontariato, ma anche ai singoli cittadini, a cui è chiesto un personale contributo di civiltà.

LP

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x