Torna “Adotta uno scrittore”

0
522

Il Liceo Saluzzo di Alessandria, l’Iis Rita Levi Montalcini di Acqui Terme, il Liceo Peano di Tortona e il Liceo Amaldi di Novi Ligure partecipano alla tredicesima edizione di Adotta uno scrittore, l’iniziativa del Salone Internazionale del Libro che, grazie al contributo dell’Associazione delle Fondazioni di origine bancaria del Piemonte, porta 26 autori di narrativa contemporanea tra i ragazzi degli Istituti secondari del Piemonte.
Il meccanismo dell’iniziativa prevede la costruzione di un rapporto continuativo tra l’autore e un gruppo di studenti nel corso di quattro incontri: i primi tre a scuola e uno al Salone del Libro di Torino. Il primo appuntamento sarà dedicato ad alcuni titoli proposti dagli autori, una o più opere che hanno avuto un significato particolare nella loro vita di lettori; il secondo incontro sarà dedicato alle opere dell’autore adottato, il terzo ai titoli proposti dagli studenti. I tre incontri che il progetto prevede tra lo scrittore e la sua classe “adottiva” rappresentano l’occasione di confronto sul valore della narrazione, dei libri, della lettura, della scrittura.
Quattro gli autori “adottati” dalle classi dell’alessandrino. Laura Pariani sceneggiatrice, pittrice e autrice di romanzi e operare teatrali e Nicola Fantini traduttore e scrittore, autori a quattro mani del giallo Nostra signora degli scorpioni (Sellerio) incontreranno i ragazzi del liceo di Alessandria, venerdì 13 marzo, martedì 31 marzo e venerdì 17 aprile.
Stefano Riba che ha debuttato nel 2014 con Un giorno per disfare e a marzo pubblicherà Abbi pure paura sarà “adottato” dai ragazzi dell’Istituto superiore di Acqui Terme.
Stefano Valenti autore, traduttore e consulente editoriale andrà al Liceo di Tortona con il suo romanzo d’esordio La fabbrica del Panico (Feltrinelli).
Andrea Vitali, nel 2008 premio Boccaccio per l’opera omnia, verrà invece “adottato” dagli studenti del Liceo di Novi Ligure con il suo ultimo romanzo Biglietto, signorina (Garzanti)

Agli incontri in classe si aggiunge l’appuntamento collettivo programmato nella mattinata di lunedì 18 maggio, direttamente al Salone Internazionale del Libro: una grande festa di chiusura che vede presenti tutti i 26 autori coinvolti nel progetto Adotta uno scrittore e gli oltre 500 studenti che li hanno adottati.

Adotta uno scrittore è anche on line.
Sul Bookblog, coordinato da Augusta Giovannoli, scrittori e ragazzi potranno raccontare la loro esperienza postando brevi articoli, recensioni dei libri oggetto degli incontri, fotografie, rivedersi nelle immagini della web series dedicata al progetto e ascoltarsi nelle pillole audio.
http://bookblog.salonelibro.it/category/adotta-uno-scrittore-2015
Un gruppo di neodiplomati della scuola Holden coordinati dal regista Fabio Ferrero realizzerà infatti una web series : brevi filmati della durata di 5 minuti per raccontare con un format giornalistico a metà strada tra il telegiornale e il talk show, gli incontri degli autori con le loro classi.
Gli studenti del Liceo Alfieri coinvolti nel progetto Microfonando coordinato dalla speaker radiofonica Francesca Bacinotti produrranno brevi interviste audio agli scrittori coinvolti nel progetto, che oltre ad essere pubblicate sul blog saranno anche trasmesse sull’emittente Radio Grp.
Il progetto è realizzato grazie al sostegno dell’Associazione delle Fondazioni di origine bancaria del Piemonte che riunisce le Fondazioni Cassa di Risparmio di Alessandria, Asti, Biella, Bra, Cuneo, Fossano, Saluzzo, Savigliano, Torino, Tortona, Vercelli e la Compagnia di San Paolo.
In dodici anni Adotta uno scrittore ha permesso a più di 7.000 ragazzi di oltre 240 classi piemontesi di adottare 108 scrittori e a 96.000 studenti di entrare gratuitamente al Salone Internazionale del Libro.

Print Friendly, PDF & Email