Eternit: luned prossimo le richieste dell’accusa

0
125

Lunedì prossimo la pubblica accusa presenterà il conto agli imputati del processo Eternit: gli ex proprietari della multinazionale; Stephan Schmidheiny; e il barone belga Louis de Cartier. Secondo i pm; entrambi sarebbero responsabili di disastro doloso e omissione volontaria di cautele sul luogo di lavoro. Nell’udienza di ieri Raffaele Guariniello e i suoi colleghi dell’accusa hanno sciorinato una lunga serie di sentenze della Cassazione con cui in casi analoghi è stata condannata la condotta passiva degli imprenditori.

Print Friendly, PDF & Email