Presentata la lista civica SiAmo Tortona

0
641
Presentata ufficialmente, mercoledì 20 marzo presso la sala Romita del palazzo comunale, la lista civica SiAMO Tortona.
I Coordinatori Corrado Bonadeo, Orlando Del Luca, Roberto Promutico e Antonio Zanardi hanno illustrato lo spirito che anima SiAMO Tortona e gli obiettivi che lo schieramento si prefigge di raggiungere attraverso un programma ricco di contenuti e di soluzioni per migliorare la condizione di Tortona e dei tortonesi.
SiAMO Tortona nasce dal desiderio di comunicare, già dal nome della lista, due messaggi semplici che esprimono con forza i concetti che stanno alla base del pensiero e delle motivazioni che hanno spinto questo gruppo di persone a impegnarsi nel rilancio della propria città: «“Si Amo Tortona” — ha spiegato Zandardi — perché solo un grande amore per la città può essere il motore dell’impegno e della voglia di cambiamento di questa situazione di declino, che purtroppo viviamo quotidianamente sulla nostra pelle, e “Siamo Tortona” perché la città è fatta dai tortonesi, da gente come noi, che si sente parte di una comunità, che è la città e che vuole lavorare per renderla migliore».
La rappresentazione grafica stessa del simbolo rispecchia i due fondamenti dell’azione di rinnovamento: il rosso, la passione, l’amore, la voglia di cambiare, e il blu che indica la competenza, la razionalità e la determinazione nel perseguire il risultato. Al piede del logo, a testimonianza della storia, delle risorse e delle potenzialità della città, i palazzi, che ricordano cosa è stata Tortona e cosa potrebbe tornare a essere sotto una guida efficiente.
«Mi verrebbe da non aggiungere più nulla tanta è la forza e la chiarezza di questi concetti che esprimono la quintessenza della nostra lista» conclude Zandardi.
SiAMO Tortona è una lista moderata e pragmatica, che si prefigge di fare cose utili per lo sviluppo della città, che si impegna a sostenere tutte le opportunità che, nel rispetto dell’ambiente, potranno creare nuovi posti di lavoro; che vuole alleviare il peso fiscale sui tortonesi; che non si avventura in operazioni faraoniche ma si impegna risolvere concretamente le necessità dei cittadini che vorrebbero una Tortona con strade prive di buche, con il verde ben curato, pulita ed illuminata, sicura e accogliente.
Cose possibili da ottenere, ma per le quali ci vuole un grande amore per questa città e il forte desiderio di portare avanti questa missione con passione e competenza.
Ed è proprio sulla competenza che Corrado Bonadeo pone l’accento nell’illustrare i punti del programma, un programma che egli stetto definisce “in progress” proprio perché aperto ai suggerimenti e alle proposte dei cittadini, un programma che respira innovazione: ”Siamo per una Tortona competitiva” mette sul tavolo il sistema “Neos Park” che permette di risparmiare pagando in modo semplice solo il tempo effettivo di parcheggio ed evita il rischio di contravvenzioni; “Siamo per una Tortona a misura di tortonese” propone di introdurre il teleriscaldamento con l’obiettivo di ridurre in misura importante l’inquinamento da polveri sottili e i costi di gestione per le forniture energetiche e, allo stesso tempo, godere di benefici derivanti dall’installazione, primo fra tutti il rifacimento integrale del manto stradale e la contestuale posa della fibra ottica a completo carico dell’installatore; “Siamo per un’amministrazione responsabile” affronta la riduzione del 25% del compenso agli amministratori fino al raggiungimento del pareggio di bilancio o di determinati obiettivi.
Print Friendly, PDF & Email