A Tortona per parlare di disgrafia, prevenzione e rieducazione

0
501

STABILO, azienda leader mondiale nel settore evidenziatura, colore e scrittura, promuove la scrittura manuale grazie al seminario “Dalla penna al mouse. La disgrafia: prevenzione e rieducazione”. L’evento di formazione, aperto a tutte le insegnanti, avrà luogo mercoledì 25 marzo 2015 alle ore 14.00 presso la Sala Convegni della Fondazione Cassa di Risparmio, in Via Puricelli 11 a Tortona (AL).

Il convegno si focalizzerà sull’importanza di una corretta impugnatura nella scrittura a mano, in relazione ad attività di rieducazione e prevenzione volte a favorirne un corretto sviluppo e apprendimento, in particolare nelle scuole. Secondo una ricerca sulla scrittura condotta da Dialego Ag in 3 Paesi europei nel 2010, la fatica di scrivere affligge, infatti, l’80% dei bambini, ma grazie a STABILO può trasformarsi in un gesto di ben-essere.

Questo appuntamento conferma ulteriormente l’impegno di STABILO nel diffondere tra gli educatori una cultura basata sull’importanza della corretta impugnatura, fondamentale per garantire il benessere nell’apprendimento della scrittura tra i più piccoli” dichiara Magda Borsani, Marketing & Communication Manager STABILO Italia, che sarà presente a Tortona per testimoniare l’impegno dell’azienda nei confronti di questa tematica.

Nel corso del seminario, patrocinato dal Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, dall’Ufficio Scolastico Regionale per il Piemonte e dall’Ufficio X Ambito Territoriale per la provincia di Alessandria, interverranno, inoltre, la Presidente dell’associazione culturale Il Dono di Theuth, Barbara Manera, la grafologa Paola Ovatini, la consulente grafologa in psicologia della scrittura, Antonella Roggero e le grafologhe e rieducatrici della scrittura, Chiara Gilardoni e Patrizia Curci.

L’evento formativo rientra nell’ambito del progetto “Scrivo che è un piacere” che STABILO dedica ai bambini che stanno imparando a scrivere, per sostenerli in una fase delicata della loro vita attraverso la prima penna ergonomica, STABILO EASYoriginal, strumento ideato ad hoc per le loro manine, differenziato per mancini e per destrimani. L’iniziativa ha riscontrato un grande successo e interesse nell’anno scolastico 2013/14 con oltre 600 elaborati svolti, più di 4.500 insegnanti di 1.800 scuole italiane, 12.000 alunni e 24.000 genitori coinvolti in Piemonte.

Il progetto mette gratuitamente a disposizione degli insegnanti nelle scuole dell’Infanzia e nelle prime 3 classi della Primaria del Piemonte una Guida Docenti, un opuscolo informativo per i genitori ed esercizi ludico-motori che allenano i più piccoli a compiere con naturalezza i movimenti della scrittura. L’azienda ha reso inoltre disponibile sul sito www.stabilo.it una sezione apposita, ricca di consigli pratici e schede operative da utilizzare durante le lezioni. Le penne ergonomiche STABILO EASYoriginal completano il kit come strumenti ideali per imparare un’impugnatura corretta e rilassata.

Print Friendly, PDF & Email