Vale Mado, inizio da incubo

0
614

Inizio da incubo per la Valenzana Mado nel campionato di Eccellenza. I rossoblù di Alberto Merlo (nella foto), squadra considerata fra le favorite del campionato, vengono umiliati sul proprio terreno dal Pinerolo, vittorioso addirittura per 0-5. Giornata da dimenticare, per gli orafi, che vanno sotto già al 14′ quando Manno atterra in area Piroli, e lo stesso attaccante trasforma il calcio di rigore.
La Valenzana prova una reazione ma al 41′ resta in dieci per l’espulsione di Rizzo, che inveisce platealmente contro l’arbitro e viene espulso. Nella ripresa la situazione precipita: al 19′ Noia devia in gol un cross di Drago per il 2-0, poi è Piroli show con la punta che mette a segno altre tre reti: al 34′ di testa su cross di Sardo, al 35′ con una penetrazione verticale conclusa con un tiro che prende il tempo a Frisone, e infine al 91′ nuovamente su rigore concesso stavolta per fallo su Drago.

Valenzana Mado-Pinerolo 0-5
Valenzana Mado: Frisone; Canapa (st 27’ Tempella); Amodio; Francia; Boveri (st 18’ Fiore); Ghigliazza; Cappannelli; Manno; Ilardo; Palazzo; Rizzo.All. Merlo