Il Pisa pareggia a Foggia e sale in B
ma Gattuso forse salta: e se è ‘libero’…

0
890

Si è chiusa ieri la stagione della Lega Pro, l’ultima del calcio italiano ad andare in vacanza ad Europeo iniziato. La ‘burrascosa’ finale di ritorno tra Foggia e Pisa, finita 1-1, ha promosso in serie B i nerazzurri toscani, capaci di vincere 3 partite su 5 negli  spareggi pareggiando le altre due. Molto merito di questa promozione va all’allenatore del Pisa ‘Ringhio’ Gattuso, uomo di grande carattere che non si fa teleguidare né mettere il piede sul collo e mai le manda a dire. Allo ‘Zaccheria’ hanno provato a fermarlo, tirandogli una bottiglietta (piena) in testa e invadendo il campo, ma la sua squadra aveva più ‘gamba’, più ‘rabbia’ e più ‘attributi’ rispetto agli avversari. E il risultato è arrivato. Ora però emergono divergenze antiche fra lui e il presidente Petroni: così quest’ultimo avrebbe già scelto il sostituto per fare la B (Davide Nicola) mentre il campione del mondo pare se ne debba andare dall’ombra della Torre Pendente, anche se vorrebbe restare. Cose del calcio. Ma lui, Rino Gattuso, ha dimostrato ancora una volta di essere uomo vero, tutto di un pezzo, caso mai ce ne fosse ancora bisogno. Ed è ‘libero’, qualità che lo mette sul mercato degli allenatori e lo rende appetibile assai, anche per l’Alessandria. Chissà se Luca Di Masi, nei suoi silenziosi ragionamenti estivi, ha pensato anche a lui.

 

Ecco i verdetti della stagione di Lega Pro 2015-2016:

Promosse in B: CITTADELLA, SPAL, BENEVENTO, PISA.

Supercoppa: SPAL. Risultati: Spal-Benevento 4-1; Benevento-Cittadella 2-4; Cittadella-Spal 1-3.

Coppa Italia: FOGGIA. Finale: Foggia-Cittadella 4-1; Cittadella-Foggia 4-4.

PLAYOFF  – Quarti di finale:  Foggia–Alessandria 2-0; Pordenone-Casertana 1-0; Pisa-Maceratese 3-1; Lecce-Bassano 3-0.
Semifinali: 
Lecce-Foggia 2-3 / 1-2; Pisa-Pordenone 3-0 / 0-0
Finale: Pisa-Foggia 4-2; Foggia-Pisa 1-1. PISA promosso in B.

Retrocesse direttamente in D: PRO PATRIA, SAVONA, LUPA CASTELLI ROMANI.
Retrocesse dai playout: ALBINOLEFFE, CUNEO, LUPA ROMA, L’AQUILA, ISCHIA, MELFI.

PLAYOUT 
(gir. A) Albinoleffe-Pro Piacenza  0-1  /  1-2; Cuneo-Mantova  0-0  / 0-1
(gir. B) Lupa Roma-Prato 2-0  / 1-3; L’Aquila-Rimini  1-1   / 1-3 
(gir.C)
Ischia-Monopoli  0-3  /  2-1;  Martinafranca-Melfi  1-0  /  0-0

Print Friendly, PDF & Email