16.1 C
Alessandria
martedì, Maggio 17, 2022

Pallavolo Acqui Terme B1, vittoria acquese nella trasferta

VOLLEY PARELLA TORINO – ARREDO FRIGO VALNEGRI ACQUI TERME 2-3 (26/24, 27/25, 22/25, 13/25, 11/15)

L’Arredo Frigo Valnegri torna con due punti dalla trasferta torinese sul campo del Volley Parella. Una partita che ha ricalcato in parte la gara di andata, con i primi due set in favore delle torinesi e poi la ripresa acquese e la chiusura con un ace di Mirabelli. Stavolta di Francesca. La gara parte alla rincorsa per le termali che riescono a mantenersi sulla scia delle avversaria. Dopo un tentativo di allungo delle padrone di casa che si portano da 9/8 a 13/8, le termali con Mirabelli e Poggi si rimettono subito in carreggiata, trovando il pareggio ai 16 e passando in vantaggio con Mirabelli. Prende il via una serie di botta e risposta. Le torinesi vanno sul 23/21, ma un errore in battuta e un colpo di Adani rimette la situazione in pari. Dopo una fase finale equilibratissima, il Volley Parella riesce ad avere la meglio 26/24. Nella seconda frazione buona partenza termale che con un colpo iniziale di Mirabelli, due errori avversari ed un muro di Adani vanno subito sul 1/ 4. Le torinesi inseguono rimanendo a ridosso e trovando il pareggio ai 6, trovando poi il momentaneo sorpasso, riportando il gioco ad una battaglia equilibrata colpo su colpo. Prima con due marcature di Mirabelli e poi con due di Bondarenko le termali provano a passare sopra, ma le locali ritrovano la parità. Il punteggio continua ad essere in altalena col vantaggio in favore delle termali che, dopo il 16 pari, con un doppio errore avversario si avantaggiano di due. Ancora una volta Il Volley Parella ritrova il pari trovando stavolta anche il doppio sorpasso. I colpi di scena, però, non finiscono. Uno sbaglio in battuta torinese, un ace di Cattozzo ed un colpo di Poggi invertono nuovamente il senso di marcia. Adani prova a tenere avanti l’Arredo Frigo Valnegri, ma il Parella continua a rispondere ai suoi colpi, trovando dopo il 25 pari le marcature vincenti. Dopo la delusione del secondo set, nella terza frazione le termali partono a sprint avanzando immediatamente di cinque lunghezze con una super Grotteria, entrata dall’inizio, che rifila tre aces consecutivi (saranno cinque i punti in battuta siglati da lei a referto) e cambia la rotta dell’incontro. A seguire un errore torinese ed un muro di Mirabelli. Cattozzo con un ace, poi Adani e Grotteria aumentano sino al 6/14. Sul 15/21 con un break di Annalisa Mirabelli le torinesi si portano ad una sola lunghezza di distanza, ma ci pensa la sorella maggiore a rimettere le cose a posto. Nonostante la pressione finale, le acquesi riescono a tenersi al comando e con un colpo di Poggi (22/25) rimangono in gioco. Nella quarta frazione Acqui Terme parte subito con un doppio vantaggio, trovando poi il raddoppio del punteggio (6/14) dopo il 6/7 con una serie positiva in battuta di Poggi, autrice anche di due ace. Con le torinesi completamente in blackout la formazione acquese continua ad avanzare chiudendo con un netto 13/25 che porta la gara al set decisivo. Il tie break parte subito a suon di botta e risposta. La formazione locale in due occasioni trova il doppio vantaggio ed entrambe le volte trova la il pareggio termali che, sul 8/10 dopo l’errore e il colpo di Mirabelli, ribaltano con un ace di Grotteria. Un altro colpo di Mirabelli. Poi, dopo la risposta avversaria, un colpo di Lombardi e la chiusura con un ace di Francesca Mirabelli, in risposta all’ace della sorella minore Annalisa che mise fine alla gara di andata. A fine gara l’opposto acquese Valentina Adani premiata come MVP della gara. Ora con questi due punti, le termali sono a pari punti con Igor Trecate, sconfitta al tie break da Novate. Una lotta alla salvezza, quindi, che prosegue imperterrita.

“Nonostante il risultato, anche i primi due set li abbiamo fatti bene – dichiara coach Ivano Marenco a fine gara – poi abbiamo trovato coraggio e ci siamo ripresi quello che abbiamo lasciato all’andata”

ARREDO FRIGO VALNEGRI ACQUI TERME: Lombardi 10, F.Mirabelli 20, Cattozzo 4, Bondarenko 5, Poggi 10, Adani 21, Raimondo (L), Ruggiero, Grotteria 9, Lalli. N.e: Colombini, Zenullari, Palumbo, Gotta. All. Marenco

VOLLEY PARELLA TORINO: A.Mirabelli 18, Farina 15, Gullí 2, Crespi 24, Deambrogio 11, Nicchio 6, Sopranzetti (L), Fano, Maiolo 2. N.e: Scapaccino, Cicogna, Bertoil. All. Barisciani

 

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x