11.2 C
Alessandria
domenica, Ottobre 24, 2021

Casale, cinque conferenze in Biblioteca

La Biblioteca Civica “Giovanni Canna” nonostante la sua relativamente giovane età ha appena compiuto cento anni e custodisce un imponente e importante patrimonio bibliotecario e archivistico. L’Assessorato alla Cultura del Comune di Casale Monferrato e la Biblioteca hanno pensato di concludere le manifestazioni che hanno ricordato i cento anni della biblioteca con cinque conferenze dal titolo unificante La Biblioteca Civica “Giovanni Canna”. Storia, patrimonio futuro, che proporranno un viaggio ideale nel prezioso patrimonio che la Biblioteca conserva e restituisce all’uso pubblico, imprescindibile per chiunque voglia conoscere e studiare la storia, le tradizioni, le vicende della città e del Monferrato.

Si inizierà giovedì 4 ottobre alle ore 20,45 presso la Biblioteca, via corte d’Appello 12, con la conferenza a cura di Marilena Bosco, Antonella Perin e Sandro RotaPalazzo Langosco: un bene storico e architettonico tra passato e futuro”. L’incontro proporrà una cavalcata nella storia, pressoché inedita, di Palazzo Langosco e una proiezione sul presente e, soprattutto, sul futuro, grazie alle indagini tecniche recentemente condotte. La conferenza si preannuncia particolarmente interessante e ricca di novità. Antonella Perin ha infatti ricostruito, per la prima volta, la storia degli sviluppi architettonici del Palazzo e i numerosi cambi di proprietà dell’immobile, legandoli allo sviluppo tra Settecento e Ottocento della borghesia casalese; Marilena Bosco e Sandro Rota condurranno per mano gli intervenuti attraverso una analisi dettagliata della struttura del Palazzo per verificarne l’adeguatezza alle recentissime normative antisismiche: Palazzo Langosco come prototipo per interventi da compiere sull’intero patrimonio architettonico storico della città.

Il secondo incontro è in programma mercoledì 10 ottobre. Sarà la volta di: Per una storia del libro. Incunaboli, cinquecentine, libri rari, a cura di Luigi Mantovani. Il programma dettagliato delle conferenze lo si può trovare sul sito del Comune all’indirizzo http://www.comune.casale-monferrato.al.it/biblioteca-conferenzecanna.

Le conferenze sono valide come corso di aggiornamento per i docenti delle scuole di ogni ordine e grado. Gli insegnanti interessati possono iscriversi sulla piattaforma .SO.F.I.A.. Il numero ID dell’iniziativa formativa è 20202. L’ingresso alle conferenze è libero.

La Biblioteca Canna, con i suo 360,000 volumi è, per consistenza, la seconda più importante biblioteca civica del Piemonte, seconda solo alla Civica di Torino; l’Archivio Storico conta centinaia di migliaia di carte e custodisce, oltre alla documentazione storica del Comune, le carte di molte illustri famiglie e enti che hanno fatto la storia di questo territorio. Altri punti di forza, l’emeroteca con centinaia di testate storiche e in corso, e con la sua imprescindibile collezione di giornali casalesi dal 1848 ad oggi, il fondo Francesco Negri, il patrimonio ricchissimo di libri antichi, cinquecentine, incunaboli, manoscritti.

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli