13 C
Alessandria
domenica, Ottobre 24, 2021

Una raccolta firme in Comune per la linea ferroviaria Casale-Vercelli

Il Comune di Casale Monferrato ha deciso di mettere da subito a disposizione il proprio Urp per la raccolta firme del Comitato dei Pendolari per il mantenimento della tratta ferroviaria Casale-Vercelli.

Chi desidera dare il proprio sostegno all’iniziativa potrà quindi recarsi all’Ufficio Relazioni col Pubblico di via Mameli 21, dove dovrà compilare un modulo per esprimere il proprio dissenso riguardo ai tagli ai trasporti che la Regione Piemonte attuerà a partire dal mese di settembre.

Tutto ciò è derivato da un incontro, tenutosi in Municipio la settimana scorsa, tra il sindaco di Casale Monferrato Giorgio Demezzi, gli assessori ai Trasporti e alla Viabilità Federico Riboldi e Giampiero Farotto, il dirigente ai Trasporti della Provincia di Vercelli Alberto Mugni e il gestore degli autotrasporti. Erano presenti anche Roberto Rossi, Franco Rissone e Giovanni Macario in qualità di rappresentanti dei pendolari del territorio.

Si è poi deciso di continuare a monitorare la situazione, cercando strategie per rendere più confortevoli le nuove linee sostitutive, che dovrebbero effettuare 12 corse giornaliere sia all’andata che al ritorno.

L’obiettivo è di fare in modo che questo eventuale passaggio non causi troppi disagi a chi quotidianamente utilizza i mezzi pubblici per motivi di lavoro o di studio, mantenendo le attuali coincidenze con le città di Milano, Torino e Novara.

Orari Urp – Ufficio Relazioni con il Pubblico:
dal lunedì al venerdì 9:00 – 13:00
lunedì e mercoledì anche: 14:00 – 17:00

Il sabato mattina è possibile firmare anche all’Ufficio Usceri (primo piano di via Mameli, 10) dalle ore 8,30 alle ore 12,30.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x