8.3 C
Alessandria
giovedì, Gennaio 27, 2022

L’ospedale di Alessandria sempre pi in Europa: una delegazione danese in visita presso la chirurgia generale

Due giorni di osservazione di interventi in chirurgia robotica per la delegazione daneseproveniente dal Copenhagen University Hospital composta dal prof. Lars Bo Svendsen; dai duechirurghi Marianne B. Jerdresen e Steen C. Kofoed; gli strumentisti Inge Ostermann e HanneUlrich. Ad accompagnare lo staff chirurgico anche l’anestesista dr. Carsten Tullund el’infermiere anestesista Gitte Halberg.
Il team ha potuto osservare gli interventi che il dr. Giuseppe Spinoglio; direttore della ChirurgiaGenerale ad indirizzo oncologico e la sua equipe ha realizzato gli scorsi 8 e 9 gennaio; inparticolare sugli stomaci; per approfondire la tecnica eseguita in chirurgia robotica.
Giuseppe Spinoglio; spiega: “La chirurgia robotica rappresenta un vantaggio per il chirurgo eper il paziente che viene sottoposto ad interventi meno invasivi. Il nostro reparto è divenutoin questi ultimi due anni leader nel mondo in alcuni settori specifici; sia oncologici che non; tracui vorrei ricordare il “single access”; tecnica che coniuga la possibilità di effettuare unacolecistectomia con un solo accesso ombelicale; a differenza degli usuali quattro buchi dellatecnica laparoscopia; con la precisione e sicurezza dell’approccio robotica. Siamo centroeuropeo di addestramento per Intuitive e questa attività fornisce l’opportunità di avere scambiculturali con colleghi qualificati a molti reparti coinvolti nell’attività; come dimostra la visitadegli anestesisti”.
Nicoletta Vivaldi; responsabile dell’Anestesia; dichiara: “Anche in chirurgia robotica la presenzadell’anestesista è fondamentale sia per il mantenimento della stabilità dei parametri delpaziente e la gestione della tecnica ventilatoria sia per garantire l’analgesia post operatoria:l’approccio al malato differisce rispetto alla chirurgia tradizionale e necessita di unmonitoraggio più completo possibile ed avanzato; invasivo e non invasivo”.
Nicola Giorgione; direttore generale dell’Azienda Ospedaliera; esprime ancora una volta lapropria soddisfazione: “Lo scambio e il confronto consentono ai nostri professionisti di
accrescere sempre di più la loro professionalità: nel caso della chirurgia generale; siamo difronte ad una eccellenza riconosciuta a livello mondiale; che consente quindi ai pazienti chefanno riferimento alla nostra azienda di poter contare su cure all’avanguardia; con risultati chepresentano innegabili vantaggi in termini di recupero post-operatorio e di invasività”.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x