14.8 C
Alessandria
giovedì, Ottobre 21, 2021

Bimbo di 3 anni si ustiona versandosi acqua bollente addosso

L’episodio si è verificato ieri mattina; quando un uomo che tiene fra le mani un bimbo di circa tre anni si presenta in ritardo presso la sede della Croce Rossa di Serravalle Scrivia e chiede aiuto: il piccolo infatti presenta ustioni al torace e al mento: “si è bruciato versandosi addosso dell’acqua bollente; presto fate qualcosa” grida disperato l’uomo.

Neppure il tempo di prendersi cura del bimbo che arriva la mamma: una giovane donna di colore che inizia a piangere “non ero presente; non ero presente” continua a ripetere. I militari della Croce Rossa non si perdono d’animo e dopo aver prestato le prime cure al piccolo lo portano subito all’ospedale infantile “Cesare Arrigo” di Alessandria.

Il bimbo viene sottoposto alle cure del caso e il quadro clinico inizia ad essere più chiaro: il bimbo; per fortuna; non corre pericolo di vita e non é neppure in prognosi riservata; ma ha riportato ustioni di secondo grado appunto al torace e al mento e i medici ne dispongo il ricovero.

Come sia potuta accadere una cosa del genere non è stato chiarito così come non è chiaro in che modo il piccolo possa essersi ustionato con dell’acqua bollente: con ogni probabilità; sfuggendo alle attenzioni dei familiari si è avvicinato ad un fornello rovesciandosela addosso ma si tratta solo di ipotesi.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x