16.2 C
Alessandria
mercoledì, Settembre 22, 2021

Vaccinate le persone fragili alla Caritas di Alessandria

Come in molte altre città italiane, ad Alessandria, nella mattinata di giovedì 29 luglio, è stata somministrato il vaccino  Johnson&Johnson a un gruppo di circa 60 persone tra le più povere ed emarginate. Si tratta di coloro che quotidianamente vengono accompagnati e accolti dalle strutture e dal Centro di Ascolto di Caritas Alessandria. L’iniziativa – che si è svolta negli spazi dell’ambulatorio medico Nessuno Escluso e nel cortile antistante, in via delle Orfanelle 25 – è stata possibile grazie all’Asl di Alessandria, che ha messo a disposizione vaccini e competenze e ai medici ed alle operatrici dell’ambulatorio medico Nessuno Escluso coadiuvati dai volontari di Caritas. Nella gestione degli accessi al vaccino, è stato prezioso il contributo delle operatrici del Centro di Ascolto.

“Anche attraverso questi momenti – ha sottolineato il direttore di Caritas Alessandria, Giampaolo Mortara – continua il miracolo della carità verso i nostri fratelli più vulnerabili. Un dovere per noi, che quotidianamente stiamo al fianco di coloro che si trovano in difficoltà estrema, dare loro la possibilità di accedere a questo diritto”.

Durante le fasi di somministrazione era presente l’Assessore ai Servizi alla persona e politiche sociali, abitative e per la famiglia Piervittorio Ciccaglioni.

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x