15 C
Alessandria
venerdì, Ottobre 22, 2021

Notizie dai Carabinieri di Alessandria e provincia

I Carabinieri di Acqui Terme (AL) hanno arrestato per detenzione di arma clandestina e ricettazione il 50enne Geremia Benzi, residente a Grognardo (AL). I militari dell’Arma, a conclusione di attività d’indagine, sorprendevano l’interessato in possesso di un fucile calibro 40, privo di marca, modello e matricola, di una pistola a tamburo, anch’essa priva di matricola, e di 1.134 cartucce di vario calibro. L’uomo, dichiarato in arresto, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Alessandria.

I Carabinieri della Stazione di Alessandria Principale hanno denunciato in stato di libertà per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un 22enne di nazionalità argentina, residente in città. L’uomo, sottoposto a controllo mentre transitava per via Verona, veniva trovato in possesso di 23 grammi di hashish.

I Carabinieri di Oviglio (AL) hanno denunciato in stato di libertà per guida in stato di ebbrezza alcolica un 49enne di Felizzano (AL). L’uomo, uscito fuori strada mentre si trovava alla guida della propria autovettura, veniva sottoposto a controllo con alcol test, risultando positivo all’assunzione di sostanze alcoliche con un tasso alcolemico superiore a quello consentito. Nella circostanza gli veniva ritirata la partente e l’auto sui cui viaggiava è stata sottoposta a sequestro amministrativo.

I Carabinieri di Balzola (AL) hanno denunciato in stato di libertà per furto aggravato in concorso due minorenni, residenti a Borgo San Martino (AL) e Balzola. I militari dell’Arma, al termine di accertamenti di polizia giudiziaria, sono riusciti ad identificare gli interessati come gli autori, in concorso con altra persona in via di identificazione, del furto consumato nella notte del 24 giugno ai danni del bar dell’associazione bocciofila di Balzola. I giovani, dopo essersi introdotti nel locale forzando una finestra, si impadronivano di sessanta pacchetti di patatine e di quattro bottiglie di liquore.

I Carabinieri di Casale Monferrato (AL) hanno denunciato in stato di libertà  per furto aggravato in concorso una 30enne italiana ed un 27enne albanese, entrambi residenti a Casale Monferrato. Gli interessati, alle ore 12,00 del 16 agosto, asportavano dall’interno del negozio “Brico Self” in via Madre Teresa di Calcutta di Casale Monferrato un trapano avvitatore a batteria del valore di 79,90 euro, occultandolo all’interno della borsa della donna. I militari, intervenuti sul posto, fermavano i due, recuperando la refurtiva che veniva restituita all’avente diritto.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x