8.2 C
Alessandria
martedì, Gennaio 18, 2022

Il percorso per la riapertura della piscina Vochieri

IL PERCORSO PER LA RIAPERTURA DELLA PISCINA VOCHIERI

 

Prosegue il percorso volto alla riapertura, in tempi brevi, della piscina della Scuola Vochieri, attualmente chiusa per le accertate problematiche statiche riscontrate il 9 novembre ultimo scorso.
Nel corso di una riunione con l’A.S.D. Funny Time, gestore della piscina, gli Assessori Barosini e Straneo, nonché i tecnici comunali della Direzione Lavori Pubblici e dell’Ufficio Sport, hanno manifestato la volontà dell’Amministrazione di riaprire l’impianto quanto prima. Illustrata la situazione strutturale, si sono prospettate le soluzioni tecniche necessarie alla riapertura in sicurezza dell’impianto natatorio, il relativo cronoprogramma e i relativi costi preventivati.
A fronte della richiesta fatta da Funny Time A.S.D. di poter utilizzare la piscina sita presso il Nido d’infanzia Arcobaleno per permettere ad almeno una parte dei propri Soci di riprendere immediatamente le attività natatorie, con particolare attenzione a quelle svolte con soggetti affetti da disabilità e con i bambini più piccoli, senza interferire con la programmazione delle attività degli utenti del nido e dei servizi educativi comunali, l’Amministrazione Comunale, ritenendo la proposta meritevole, si è attivata affinché possa essere messa in atto a breve giro, nelle more dell’esecuzione delle opere di ripristino dell’impianto natatorio presso la Scuola “Vochieri”.
L’Amministrazione Comunale ha infine aperto alla possibilità, con il prossimo bilancio di previsione 2022, di prevedere un contributo finanziario a supporto dell’attività sportiva a fronte della chiusura avvenuta senza alcun preavviso e poco dopo aver sostenuto tutti i costi di riapertura dell’impianto dopo i quasi due anni di inattività, nel rispetto dell’iter di fattibilità indicato dagli uffici competenti.

 

“E’ nostro preciso dovere – dice l’Assessore ai Lavori e Opere Pubbliche, Giovanni Barosini – garantire, ripristinando in estrema sicurezza e prima possibile la piscina, l’importante servizio che l’ASD Funny Time offre da anni alla nostra Comunità. Pertanto il trasparente confronto con gli operatori della Associazione, nonché con le tante famiglie dei ragazzi, certamente proseguirà fino a risultato raggiunto”.

 

“Esprimo la mia soddisfazione – commenta l’Assessore allo Sport, Piervittorio Ciccaglioni – e dell’Amministrazione Comunale perché, in una situazione di emergenza, grazie al confermato impegno del Comune, si è trovata una risposta alle aspettative dei cittadini e di chi gestisce la piscina, individuando una soluzione percorribile in tempi brevi per un’equa e condivisa soluzione del problema improvviso che ci siamo trovati ad affrontare”.

“Sono soddisfatta dell’esito della riunione – afferma l’Assessore ai Servizi Educativi e Scolastici, Silvia Straneo – che dimostra come lo spirito di collaborazione porti a soluzioni condivise. Pur nel comprensibile disagio che si e’ manifestato per l’Associazione e i suoi Soci, l’Amministrazione Comunale ha la volontà di riaprire l’impianto in sicurezza e con tutti gli adeguamenti necessari a far sì che i problemi riscontrati non si ripresentino nei prossimi anni. La piscina della Scuola Vochieri tornerà ad essere fruita in tempi accettabili per le attività sportive, importanti per la crescita dei nostri ragazzi”.

 

 

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x