3.8 C
Alessandria
martedì, Gennaio 18, 2022

Fine settimana ricco di eventi a ‘Casale capitale del Monferrato’

Saranno numerose le iniziative in programma durante questo fine settimana all’interno della manifestazione Casale Capitale del Monferrato, proposte che si intrecceranno con l’ormai tradizionale appuntamento di Riso&Rose.

Dall’11 al 19 maggio si terrà alla Manica Lunga del Castello del Monferrato la mostra floreale ‘Un altro punto di vista’, visitabile nei giorni festivi e prefestivi dalle ore 10,00 alle 19,30.  Curata da Tullio Zenone, l’esposizione permetterà di ammirare straordinarie micro-orchidee, quasi invisibili a occhio nudo, collocate nel loro ambiente naturale.

Domenica 12 maggio alle ore 17,00, sempre al Castello, lo storico dell’arte Philippe Daverio presenterà la doppia doppia mostra del grande Omar Ronda: la prima, allestita nelle sale del primo piano e intitolata Tribute to the Beauty, avrà come punto centrale i parallelismi tra la bellezza di oggi e l’arte classica, con grande attenzione alla figura di Marilyn Monroe, da sempre musa ispiratrice dell’artista; la seconda, al piano superiore, si chiamerà Sangue Blu e riguarderà la rivisitazione di ritratti di nobili del passato, con soggetti Federico II Gonzaga e la moglie Margherita Paleologa, figlia di Anna d’Alençon. Le mostre, già aperte dal giorno precedente, resteranno visitabili fino al 30 giugno nei giorni festivi e prefestivi dalle 10,00 alle 12,30 e dalle 15,00 alle 19,00.

«Il fatto che Omar Ronda abbia realizzato questi lavori appositamente in occasione della manifestazione Casale Capitale del Monferrato non fa altro che confermarne la sua importanza e il riconoscimento che essa ottiene. Inoltre avremo l’onore di poter ascoltare la presentazione di Philippe Daverio, la cui piacevole oratoria è nota a tutti» ha dichiarato l’assessore alle Manifestazioni Augusto Pizzamiglio.

L’arte fa ritorno anche a Palazzo Vitta, in via Trevigi, con I fili preziosi dell’arte. Sete italiane del ‘700 – Genova e Venezia, a cura di Giorgio Forni della fondazione Sartirana Arte. Si tratta di una collezione di livello internazionale, già esposta in importanti siti istituzionali e musei a Bruxelles, Lussemburgo, Strasburgo, Il Cairo, Istanbul, Ankara, Nuova Delhi e recentemente al Museo della Seta di Beirut. I pregiati tessuti potranno essere ammirati dall’11 al 19 maggio nei giorni festivi e prefestivi dalle 10,00 alle 12,30 e dalle 15,30 alle 19,00.

Per le domeniche del 12 e 19 maggio si ritorna al Castello del Monferrato dove, dalle 12,00 alle 13,00, si potrà prendere parte alla degustazione gratuita di risotto al Barbera e dei vini vincitori del Concorso Enologico Torchio d’Oro, con la collaborazione dello chef Patrizia Grossi del ristorante La Torre.
Inoltre, i sabato 11 e 18 maggio (dalle 15,00 alle 18,00) e le domenica 12 e 19 (dalle 10,30 alle 12,30 e dalle 15,00 alle 18,00) i più temerari potranno avventurarsi nell’esplorazione dei sotterranei della fortezza, che saranno eccezionalmente aperti al pubblico per una visita guidata.

In concomitanza con la manifestazione, domenica 12 maggio torna anche il tradizionale appuntamento nelle vie del Centro Storico con il Mercatino Doc del Monferrato, a cura del Consorzio Casale C’è. Per l’occasione, i negozi resteranno aperti dalle 9,00 alle 19,00.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x