16.1 C
Alessandria
sabato, Ottobre 16, 2021

AMAG Mobilità: Stefano Rossi è il nuovo Amministratore della società

Il Dott. Stefano Rossi è  il nuovo Amministratore Unico di AMAG Mobilità, la società nata il 12 Giugno scorso tramite l’affitto dei servizi dell’Azienda ATM S.p.A., posta in liquidazione, e relativi a: Trasporto Pubblico Locale, servizio scuolabus, servizio disabili e sosta a pagamento.

Stefano Rossi, 51 anni, genovese, dottore in Scienze Politiche, arriva alla guida di AMAG Mobilità dopo una lunga e consolidata esperienza nel settore dei trasporti pubblici e della mobilità (ha guidato per alcuni anni l’ATAF di Firenze e ha lavorato nel gruppo ATAC di Roma), oltre a specifiche competenze amministrative, organizzative e gestionali in qualità di amministratore e consigliere d’amministrazione di società.

Queste le prime parole di Rossi nell’incontro odierno di presentazione con la stampa locale: “Ringrazio AMAG e l’Amministrazione comunale di Alessandria per la fiducia dimostrata nella scelta compiuta sulla mia persona. Si tratta di una sfida che accetto con piacere ed entusiasmo. Il progetto che abbiamo davanti è certamente non semplice ma per me ugualmente interessante e appassionante”.

Da dove partire? Rossi risponde così: “Da chi sale tutti i giorni sui nostri autobus che non deve essere visto come un semplice utente, bensì un vero e proprio cliente, a cui dovremo assicurare il piacere nell’utilizzo del trasporto pubblico e la soddisfazione di aver compiuto un gesto sostenibile e conveniente. Per questo considero centrale per il nostro progetto il ruolo dell’autista intorno al quale occorrerà creare un sistema efficiente dove ad un buon servizio corrispondano costi sostenibili”.

Il manager genovese sarà Amministratore pro-tempore della società fino al 31/12/2016, tempo utile a redigere e presentare agli azionisti un piano industriale in grado di rilanciare il trasposto pubblico alessandrino e a prepararsi alla partecipazione alle gare pubbliche, a partire da quella provinciale. A tale proposito è il Presidente del Gruppo AMAG, Stefano De Capitani, a sottolineare le caratteristiche del profilo di Rossi: “Il progetto che stiamo realizzando come Gruppo AMAG è prima di tutto un progetto industriale. È per questo che diamo importanza alle competenze per chi deve guidare le nostre aziende. È stato così per AMAG Ambiente e lo è ora per AMAG Mobilità. Un serio progetto industriale, infatti, è l’unico a poter assicurare un percorso di crescita e rafforzamento finanziario: già oggi, con i dati dell’ultimo bilancio consolidato, ne abbiamo evidenza. La speranza per un futuro prossimo è di poter tornare a distribuire i dividendi ai nostri soci”.

Per il Comune di Alessandria, l’assessore al Bilancio, Giorgio Abonante, rimarca la volontà dell’Ente di dare “carta bianca” al nuovo Amministratore Unico e detta i tempi per il nuovo piano industriale della società: “Entro un mese e mezzo da oggi per poi avere le carte in regola nel cogliere le sfide rappresentate dalle gare”.

Abonante non nasconde le difficoltà affrontate in questi mesi per dare una chance all’azienda dei trasporti locale ma rivendica l’esistenza oggi di un progetto e di una prospettiva per il domani, chiosando “e lo sappiamo tutti quanti come questo esito non fosse affatto scontato”.

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x