16.1 C
Alessandria
martedì, Maggio 17, 2022

Ad Alessandria i parcheggi rosa

Sono nati i ‘parcheggi rosa’ per agevolare la sosta, e quindi gli spostamenti, delle future mamme e dei genitori con figli di età non superiore ai 2 anni.

Le aree di sosta riservate saranno delimitate da una segnaletica orizzontale di colore rosa e contraddistinte da apposita segnaletica verticale, come stabilito dalle vigenti norme del Codice della Strada.

Gli stalli rosa ad oggi sono presenti nelle seguenti vie:

  • anello viabile di piazza della Libertà (2 stalli);
  • via Venezia;
  • via Don Gasparolo;
  • piazza Turati;
  • piazza Decorati al Valor Militare;
  • via Marsala;
  • via Pacinotti;
  • via De Gasperi;
  • anello viabile di piazza Garibaldi;
  • via Galimberti;
  • spalto Marengo, semicarreggiata nord (3 stalli);

L’idea, fortemente voluta dall’Assessore alle Pari Opportunità Cinzia Lumiera, che si è fatta promotrice della proposta di Legge, si è concretizzata con l’approvazione da parte del Consiglio Comunale della Deliberazione n°17 del 24/2/22, che approva il “Regolamento per la sosta dei veicoli al servizio delle donne in stato di gravidanza o di genitori con un bambino di età non superiore a due anni, muniti di contrassegno speciale, denominato permesso rosa”.

 

“I ‘parcheggi rosa’ vogliono significare una particolare attenzione di tutta la cittadinanza verso le donne in gravidanza e le mamme con neonati – commenta il Sindaco Gianfranco Cuttica di Revigliasco -. Pertanto chi vi parcheggia senza contrassegno, secondo il nuovo Codice della Strada, incorrerà in una sanzione, perché osservare questo segnale è indice di sensibilità, rispetto e senso civico”.

Già in molte città italiane sono presenti i ‘parcheggi rosa’ ovvero stalli riservati a donne incinte o famiglie con bambini – spiega l’Assessore alle Pari Opportunità Cinzia Lumiera – ma finora il rispetto della segnaletica era lasciato al senso civico dei cittadini. Ora invece, con le modifiche apportate al Codice della Strada e la conseguente approvazione del regolamento comunale, coloro che parcheggiano indebitamente su tali stalli potranno essere sanzionati e le mamme potranno far valere i loro diritti. I ‘parcheggi rosa’ costituiscono un grande contributo sociale per le donne in gravidanza, dal momento che questi danno la possibilità di vivere una maternità con meno stress, soprattutto quando si ha la necessità di parcheggiare in prossimità di strutture di servizio laddove è difficile reperire un posto. Al momento gli stalli sono 14 in zona Centro, ma potrebbero aumentare anche presso altre aree”.

 

L’istituzione degli ‘stalli rosa’ è un ulteriore segnale della sensibilità e dell’attenzione che questa Amministrazione rivolge alle donne in gravidanza ed alle famiglie con bambini, nonché all’applicazione delle nuove normative della circolazione stradale da poco introdotte – afferma l’Assessore alla Polizia Municipale, Monica Formaiano -. Ancora una volta la fattiva collaborazione di tutto il Corpo della Polizia Locale ha reso possibile in tempi brevi l’effettiva realizzazione di questi parcheggi e la definizione della procedura per ottenere il permesso”.

 

Per ottenere il contrassegno valido per il territorio del Comune di Alessandria e solo per gli stalli rosa dedicati, gli interessati potranno presentare istanza on-line, con accesso tramite SPID, dalla pagina:

https://www.comune.alessandria.it/stalli-rosa

oppure direttamente tramite il Portale dei Servizi on-line del Comune di Alessandria nella sezione “Pratiche”.

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x