Alessandria: attesa per la disciplinare di domani

0
315

Altra settimana ‘double face’ per i grigi: carte bollate e campo si intrecciano in un connubio che porta dritti ad una sfida importante come quella con il Pergocrema. Domani l’avvocato Annalisa Roseti (che ha peraltro rimarcato di essere fra i tanti in attesa delle proprie spettanze) sarà dinanzi alla commissione disciplinare nazionale per difendere l’Alessandria in merito all’ultimo deferimento. Due le contestazioni mosse al sodalizio presieduto da Giorgio Veltroni: il mancato pagamento di parte delle ritenute Irpef relative agli stipendi di ottobre; novembre e dicembre 2010 (entro il 14 febbraio 2011) e la relativa attestazione di pagamento non veritiera depositata alla Covisoc. Quale l’esito? Veltroni nella conferenza stampa convocata in fretta e furia venerdì ostentava grande sicurezza e in maniera accalorata ha cercato di spiegare che si è trattato di un disguido causato da un fax (ma lo studio Brisone ha fornito una versione molto differente): se tale tesi può essere sostenuta per l’Irpef meno difendibile appare la posizione legata all’attestazione non veridica. Sarebbe una vittoria evitare punti di penalizzazione; un pareggio cavarsela con un punto in meno; una sconfitta se i punti di penalità saranno due. Altra vicenda che tiene banco è quella legata alla data del nuovo incontro tra il sindaco Fabbio e il presidente dei grigi: dal Comune fanno sapere che potrebbe essere a fine settimana; anche se nulla è stato ancora fissato.Intanto nel pomeriggio; alle 15; i grigi disputeranno un incontro amichevole contro la Bevingros; formazione di prima categoria.

Print Friendly, PDF & Email