Basket: Casale sugli scudi, Derthona cade a Scafati

0
751

Scafati troppo forte per gli Orsi. Finisce con venti punti di vantaggio per i locali la trasferta di campionato: un netto 92-72 che non lascia spazio a repliche. Eppure gli alessandrini hanno sfiorato l’impresa nel terzo quarto, dopo essere andato all’intervallo lungo sotto di 15 punti. Le sole quattro lunghezze che separavano le due compagini all’inizio dell’ultima frazione di gara hanno rilanciato le speranze piemontesi, ma i campani si sono dimostrati più in forze contro un avversario sempre più stanco. Alla fine è resa.

 

Al contrario è una vittoria quella dello Junior Casale, che supera Ferentino di 21 e si aggiudica il secondo posto in classifica, proprio dietro a Scafati. Ottimo il bilancio fatto dal coach Ramondino: «Una grande autorevolezza dei miei ragazzi, anche dei più giovani. Certamente abbiamo approfittato delle difficoltà fisiche di Ferentino e nel lungo periodo loro hanno pagato questa mancanza, ma la nostra difesa è stata davvero brava e ha concesso pochissimo. Abbiamo condotto la partita, imposto la nostra difesa e tolto agli avversari le loro certezze, oltre ad aver mandato quattro giocatori in doppia cifra».

Print Friendly, PDF & Email