Brevi Web-tech

0
699

Asus conferma Taichi Tablet

asus-taichiAsus Taichi Tablet è il primo notebook che propone ben quattro modalità di utilizzo diverso: notebook mode, tablet, mirror mode e la modalità a doppio schermo indipendenti.
Una sorta di ibrido tra notebook e un tablet che monta un doppio schermo IPS a risoluzione 1080p HD, uno dietro l’altro, dunque uno all’interno e l’altro sulla scocca esterna. Quello esterno è touchscreen, per altro.
La scheda tecnica include due porte USB 3.0, processore Intel Ivy Bridge Core i7 con 4GB di Ram. La tastiera è retroilluminata con tasti disposti su sei righe, i tasti (non incavati) sono a grandezza standard fatta salva la riga superiore (tasti funzione più piccoli) dove è in evidenza anche il pulsante (blu)  che consente il passaggio rapido da una modalità di utilizzo ad un’altra. Prezzo di vendita 1.000 euro

[divide style=”3″]

HTC presenta One Mini 2

htc-one-mini2HTC porta sul mercato un dispositivo che riduce non solo le dimensioni, ma anche la dotazione tecnica. Si tratta del nuovo Mini 2 di una fotocamera posteriore da 13 MP ed anteriore da 5 MP e dotato d. WiFi a/b/g/n/ac e il Bluetooth 4.0.
Con processore Qualcomm Snapdragon 400, quad-core da 1,2 GHz, affiancato da una GPU Adreno 305 che adotta come sistema operativo Android 4.4.2 KitKat con nuova interfaccia Sense 6.0. e da 1 GB di RAM, il Mini One 2 offre uno schermo LCD IPS da 4,5 pollici di diagonale e 1.280×720 pixel di risoluzione: nonostante il pannello non sia Full HD, la densità è di 326 ppi e risulta dunque più che buona. Il prezzo di lancio è di 449 euro.

[divide style=”3″]

Nokia e l’applicazione Z Launcher

ZLauncherNokia si presenta con un progetto software che rivoluzionerà il sistema operativo mobile di Google: si chiama Nokia Z Launcher e, come ben comprensibile già dal nome, si tratta di un’applicazione che va a modificare la homescreen della piattaforma del sistema Android.
Niente widget, niente opzioni particolari, solo app e ricerche. L’azienda finlandese propone dunque una nuova funzionalità, la quale prende il nome di Scribble, che permette di velocizzare la ricerca di contenuti: è sufficiente tracciare sul display del nostro smartphone una lettera con le dita ed il software visualizzerà un elenco di applicazioni, contatti e altro ancora, che hanno quella lettera come iniziale

Print Friendly, PDF & Email