Torrente Scrivia: il cloro sconfigger la salmonella

0
430

Nel mese di luglio il batterio della salmonella presente nel torrente Scriva ha provocato la morte di un centinaio di uccelli acquatici. Ora l’Arpa sta effettuando un nuovo campionamento del torrente e i risultati saranno pronti tra 4 o 5 giorni.Nel frattempo trattamenti a base di cloroinsieme ad altre sostanzesconfiggeranno il batterio della salmonella presente nel torrente Scrivia.Al momento restano in vigore il divieto di pesca e di utilizzo dell’acqua per l’irrigazione dei campi. Il direttore dell’Arpa Alessandria; Alberto Maffiotti; ha ribadito che; al di là dell’emergenza singola; non è mai consentita la balneazione nello Scrivia; nel Tanaro e nella Bormida; per ragioni di sicurezza e mancanza di controlli delle acque a questo scopo.

Print Friendly, PDF & Email