Carabinieri Forestale di Casale: controlli sul territorio

0
537
  .

Durante l’azione di prevenzione del territorio finalizzata alla repressione dei reati paesaggistico ambientali, i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Casale Monferrato hanno accertato che lungo il confine tra i Comune di Gabiano e Fontanetto Po in zona ricadente in RETE NATURA 2000 e in area Protetta del Po Vercellese-Alessandrino, avevano eradicato  un bosco di latifoglie di circa 11000 mq trasformandolo in un pioppeto con finalità di arboricoltura da legno, senza le prescritte autorizzazioni.

Per quanto sopra veniva deferito in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria un soggetto di nazionalità italiana per violazione paesaggistico ambientale e per la distruzione e deturpamento di bellezze naturali.

Venivano altresì contestate al medesimo sanzioni amministrative per un valore di circa 13000€.

Sono state informate le Autorità Amministrative competenti per le valutazioni e il ripristino dello stato dei luoghi.

Hanno coadiuvato i militari il personale Guardia Parco.

 

Print Friendly, PDF & Email