Cicloletterari de LaMITICA a Castellania

0
487

Mettersi a ruota di un fuoriclasse della narrazione come Marco Pastonesi aiutati da un “gregario” di lusso come Herbie Sykes e farsi letteralmente portare in scia, senza faticare, dentro le infinite storie umane che pochi altri sport come il ciclismo riescono a custodire, è stato l’esercizio principale a cui il numerosissimo pubblico presente sabato pomeriggio a Castellania è stato piacevolmente chiamato a compiere. Nel terzo appuntamento de “Gli Incontri Cicloletterari de LaMITICA” -organizzati dal Comitato Colli di Coppi in preparazione della Ciclostorica LaMITICA del 28 Giugno- l’obiettivo era quello di presentare il libro fotografico del giornalista britannico Herbie Sykes “Coppi. Inside the legend of the Campionissimo” (ndr Sykes nel 2012 è stato il primo a scrivere in lingua inglese una storia illustrata del Giro d’Italia) e tre libri del giornalista de La Gazzetta dello Sport Marco Pastonesi “La vita è una ruota. Storie resistenti di uomini, donne e biciclette” scritto con Alfredo Martini, “Gli Angeli di Coppi” entrambe di Ediciclo Editore e “Pantani era un Dio” 66th and 2nd. Pastonesi ama sempre dichiarare che “…nessun campione, nessun capitano, nessun vincitore né vincente, né vittorioso è uno dei miei. I miei sono i corridori che, da professionisti, non hanno vinto nessuna gara…” e proprio partendo da questa riflessione, che i due autori ci hanno accompagnato “in gruppo” per incontrare Alfredo Martini (il mitico CT della nazionale di ciclismo) e Gino Bartali, Fausto Coppi e soprattutto il fratello Serse, e ancora le innumerevoli storie sportive ed umane di quei corridori che hanno sempre soggiornato nei piani bassi della classifica. Aneddoti, talvolta esilaranti e curiosi, sui tanti gregari e non-vincenti, di ieri e di oggi, sino ad arrivare alla trionfale ma triste storia di Marco Pantani. Pantani non era un corridore di Pastonesi (Pantani era un campione, un vincente) ed infatti l’autore ha scelto di raccontarlo ascoltando coloro che hanno respirato la stessa aria e vissuto accanto a Marco, seduti su un sellino di bicicletta: i suoi gregari, i suoi “angeli”.  Il prossimo appuntamento, naturalmente sempre a Castellania, è programmato per SABATO 14 FEBBRAIO 2015 ORE 17 Con WALTER BERNARDI con “La filosofia va in bicicletta, Socrate, Pantani e altre fughe” Ediciclo e PIERO FISCHI con “Parla Pantani. La Cronaca, le interviste e le imprese” Liberodiscrivere Ed.

Print Friendly, PDF & Email