Taekwondo: successo per il Trofeo Internazionale a Valenza

0
290
E’ stato un Torneo della Pace importante, nei numeri e nella partecipazione. I
numeri: 23esimo in assoluto, settimo legato al Trofeo Internazionale Universitario con
l’organizzazione congiunta tra CUSPO e Centro Taekwondo Alessandria del Maestro
Antonio Paoletti. Sei squadre in gara provenienti da posti vicini e lontani, in ogni caso ambasciatori di sport e di fratellanza. Nuova location al Palazzetto dello Sport di Valenza (Al) che ci ha accolti con calore e interesse, proprio per i princìpi che questa manifestazione veicola fin dalla prima edizione.
La particolarità del Torneo è sempre stata quella di chiamare squadre che in un certo
senso possano essere associate a popoli storicamente in conflitto, sia culturale sia
religioso. Gli unici scontri consentiti, invece erano quelli sul tatami nelle gare a squadre.
Alla cerimonia di apertura dei giochi hanno partecipato rappresentanti i Presidenti dei
Comitati Regionali della Federazione Italiana Taekwondo di Piemonte e Liguria, il delegato della Curia Vescovile e il Console Generale di Bosnia e Erzegovina. Non poteva mancare il saluto del Sindaco della Città dell’Oro, Gianluca Barbero, che ha portato fortuna al team universitario, arrivato secondo nella classifica finale. Al di là dei risultati – match peraltro combattuti e sentiti – si sottolinea come ancora una volta lo sport abbia fatto da collante tra culture diverse che spesso non hanno occasioni di confrontarsi e vivere in amicizia (le delegazioni sono arrivate venerdì, accolte ufficialmente in Comune, per poi trascorrere il dopo gare tutte insieme).

Ecco la classifica finale:
1. KARLOVAC, Croazia
2.CUSPO-Centro Taekwondo Alessandria, Italia
3.TKD NOVIGRAD SARAJEVO, Bosnia-Erzegovina
4.TEAM FITA REGIONALE LIGURIA, Italia
5.TEAM FITA PIEMONTE, Italia
6.TKD JERUZALEM, Israele
Al Segretario Generale del CUSPO, Alessio Giacomini, il compito di tracciare un bilancio finale di una  manifestazione che sicuramente avrà un so seguito, come da tradizione: “Una edizione con una partecipazione di atleti con un alto livello di preparazione.
A nome del CUSPO e del Centro Taekwondo Alessandria voglio ringraziare le delegazioni
partecipanti. Un ringraziamento particolare al Sindaco Gianluca Barbero per la fattiva collaborazione nell’organizzazione della manifestazione e per aver dato il benvenuto alle delegazioni straniere nella sala consiliare incontro da loro molto apprezzato.
Questa manifestazione battezza la nascita della nuova sezione di arti marziali del CUSPO di cui faremo comunicazione nei prossimi giorni. Si rafforza l’interesse del CUSPO per queste discipline”.
Print Friendly, PDF & Email