Serie C, Girone A: l’Alessandria fermata dalla neve, Carrarese e Piacenza tornano in testa.
Rinviata Pistoiese-Pro Piacenza

0
921

Con la prima neve dell’inverno che ha costretto al rinvio del derby Alessandria-Pro Vercelli, spostando ancora l’esordio 2019 della squadra di D’Agostino, il 22° turno del girone A della serie C ha riservato qualche sorpresa, compreso il rinvio delle partite del Pro Piacenza, che voleva giocare. Curiosa la motivazione del presidente federale Gravina, intervenuto in prima persona: “Ho deciso così perché non tollero il continuo dileggio verso il campionato e le regole basilari dello stare insieme. Sono stufo di continui raggiri che sviliscono il sistema e la dignità degli sportivi. Vanno tutelati il valore della competizione e coloro, tifosi e giocatori, che sono i veri protagonisti del gioco del calcio”.
Con un comunicato ufficiale (n. 34/A) è stato disposto il rinvio di tutte le gare in calendario del Pro Piacenza e riservato ogni ulteriore provvedimento qualora perdurasse lo stato di criticità acuitosi negli ultimi giorni. Finalmente una decisione netta.

RISULTATI – Carrarese-Lucchese 3-1; Cuneo-Juventus U23 2-1; Olbia-Entella 2-1;
Piacenza-Gozzano 2-1;  Arezzo-Pisa 1-0; Siena-Pro Patria 1-0; Alessandria-Pro Vercelli rinviataPistoiese-Pro Piacenza rinviata. Restano da giocare Novara-Arzachena (giovedì 14.30) e Albissola-Pontedera (giovedì 18.30). 

COMMENTO – Torna in testa la Carrarese a quota 40: nel derby con la Lucchese va sotto nel 1° tempo (Bortolussi), poi cambia marcia con l’ingresso di Tavano (doppietta in 5′) sempre più capocannoniere con 16 reti, e ciliegina finale di Maccarone.
In testa a 40 c’è pure il Piacenza, che non vinceva da 3 turni: la vittoria sul Gozzano firmata da Corradi e Ferrari. L’autorete di Di Molfetta ha illuso i piemontesi.
Sorprendenti gli altri due risultati delle 14.30: clamorosa sconfitta dell’Entella (3^ stagionale) dopo 5 risultati utili di fila: a compiere l’impresa l’Olbia con doppietta del colombiano Ceter Valencia, in prestito dal Cagliari, che sale a 8 tra i marcatori. Del portoghese Dany Mota (8 in stagione anche per lui) la rete ligure.
E clamorosa pure la sconfitta della Juve B, la 12^ del campionato: Cuneo avanti con Bobb e Gissi, di Bunino (6 in stagione) il gol bianconero al 73′.

Nelle due gare delle 18.30 vittorie casalinghe per Arezzo e Siena. Gli amaranto hanno vinto il derby con il Pisa grazie a una rete di Cutolo e salgono a 37 punti, sempre quarti ma accorciano sulla Pro Vercelli. I bianconeri battono col medesimo risultato la Pro Patria, grazie al gol di Russo, superano l’Entella e si insediano al 5° posto a 35 punti.

 

Print Friendly, PDF & Email