11.4 C
Alessandria
lunedì, Ottobre 25, 2021

Pallavolo Acqui Terme: confermate in rosa anche Roxana Pricop e Sofia Cattozzo

Non c’è il due senza il tre. Tra le nuove arrivate della scorsa stagione anche la banda Roxana Pricop continuerà a sposare il progetto acquese per il campionato di Serie B1 femminile 2018/2019. La ragazza cresciuta sportivamente a Pavia, prima nella Riso Scotti e poi nel Certosa, è arrivata ad Acqui lo scorso anno per disputare quella che definì “la mia prima esperienza lontano da casa”. Un’esperienza che, dopo un anno, si è detta “pronta a rifare”.

“Tutti mi dicevano che fuori da casa mia avrei incontrato di tutto e di più, ogni tipo di persona  e ogni tipo di società ed io ero pronta a fare questa esperienza. Un’esperienza che ad oggi conclusa sono pronta a rifare! Ho trovato una società e uno staff che crede nelle sue atlete, che dà loro fiducia,che lavora duramente insieme a loro per raggiungere gli obiettivi prefissati. È stato quindi facile per me rispondere alla proposta di rimanere un altro anno insieme a loro. Inoltre, e non meno importante di tutto il resto, si è creato un gruppo che lavora molto bene e soprattutto lo fa divertendosi. Un gruppo forte individualmente ma che unito è ancora più forte. A inizio anno abbiamo riscontrato alcune difficoltà ma lavorando duramente abbiamo iniziato a dare risultati positivi come si è visto dal nostro girone di ritorno. Spero che a settembre si rinizi proprio da qui: lavorando duramente, continuando a crescere e migliorando la mia e la nostra continuità.”

Nonostante appena arrivata Roxana si è descritta come “timida”, “speranzosa” e “paurosa”, queste parole trasmettono invece coraggio nel voler crescere e migliorarsi continuamente.

Dopo le prime riconferme tra i nuovi arrivi della scorsa stagione, nella Pallavolo Acqui Terme, tra le ragazze acquesi non poteva che non essere riconfermata la palleggiatrice Sofia Cattozzo, cresciuta nel vivaio della società. Nonostante i suoi 18 anni, quella che comincerà ad ottobre sarà la sua quarta stagione in prima squadra,  terza da titolare. Anche nel prossimo campionato di serie B1, quindi,  la cabina di regia, sarà di Sofia Cattozzo, giovane di età, ma ormai già esperta sul campo.

“Sono molto contenta per la scorsa stagione perché oltre all’enorme miglioramento della squadra, sento di essere cresciuta molto personalmente, sia pallavolisticamente che non.

È stato sicuramente l’anno più memorabile della mia carriera e per la prossima stagione sento che possiamo partire già da subito con il botto, avendo un anno di gioco insieme alle spalle.

La partenza altalenante della scorsa stagione, a cui sono seguiti sostanziali miglioramenti nella seconda parte credo che ci possa essere utile come esperienza e come motivazione per la prossima stagione, soprattutto perché le difficoltà sono ampiamente superate e non ci resta che fare meglio.”

Parole che trasmettono entusiasmo e decisione. Anche per Sofia, quindi, l’obiettivo è quello di partire dagli errori commessi nella prima parte dello scorso campionato e trasformarli in esperienza e motivazione che possa aiutare a partire bene già dalle prime partite della prossima stagione. Un obiettivo condiviso da tutti, giocatrici e non.

- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli