Mercato Alessandria calcio, ecco i contratti dei giovani Cottarelli e Gjura

0
1162

A volte i nomi si legano agli eventi in modo imperscrutabile, per chissà quale strano gioco del destino. Dopo quello del difensore greco del ’99 Vasileios Zogkos, il cui nome ha ascendenze regali (ma prima dovrà giocare…), il secondo contratto sottoscritto dall’Alessandria Calcio per la stagione 2018-2019 è quello dell’esterno destro Niccolò Cottarelli. Il cui cognome è proprio uguale a quello dell’omonimo Carlo, insigne professore ed economista, già commissario per la ‘spending review’ dello Stato italiano e premier candidato per un giorno. E la casualità che associa i due personaggi è proprio la ‘revisione delle spese’: il prof cremonese, infatti, fu chiamato per ridurre quelle dello Stato, il giovane giocatore pavese è stato ingaggiato da una squadra che la ‘sforbiciata’ l’ha già data.

In attesa quindi di nuovi argomenti di cui parlare, sia in entrata che in uscita, per la rosa che sarà a disposizione di Gaetano D’Agostino, sabato scorso il club grigio ha messo sotto contratto due giovani, entrambi già di proprietà. Niccolò Cottarelli è rientrato dal prestito alla Pro Patria, dove ha vinto il girone B della serie D e la poule scudetto di categoria, disputando nel complesso 38 partite, condite da 4 gol e 3 assist. Una maturazione perfetta per un ventenne che sembra pronto per la serie C e che è stato gratificato con il primo contratto da professionista, 2 anni con opzione per il 3°.

L’altro ragazzo messo sotto contratto con le stesse modalità (2 anni più opzione per il 3°) è Kleto Gjura, centrocampista 19enne (è nato il 30 novembre ’98), nazionale albanese di categoria e nelle giovanili grigie da anni. Gjura ha esordito in prima squadra il 28 aprile a Pistoia, gara vinta 2-1 dagli arancioni, in cui entrò al 75′ (sul 2-0), fu ammonito al 78′ e segnò il gol dell’Alessandria all’84’ in mischia.

Print Friendly, PDF & Email