Alessandria al passo con il Como, domenica il big-match per la B

0
38

Tutto come prima. L’Alessandria di Longo ha battuto 1-0 la Pergolettese, dopo una bella partita, tenendo il passo del Como, che qualche ora prima aveva vinto 2-1 a Livorno. Dunque sarà decisivo lo scontro diretto di domenica prossima al “Sinigaglia” (ore 15, diretta Rai Sport). Ai lariani andranno bene 2 risultati su 3, mentre i mandrogni dovranno vincere. Ma si sapeva già. Tutto l’ambiente grigio, giocatori, società, tifosi, sa che vincendo tutte le gare che restano sarà ‘serie B’

LA GARA – Decisa al 26′ da un gol di Casarini, il 2° di fila da 3 punti. Questa volta molto bello: tocco delizioso con l’esterno sinistro, davanti al portiere, dopo il dai-e-vai al limite dell’area con Eusepi. Ma soprattutto si tratta della 6^ vittoria consecutiva, la 9^ nelle ultime 10 giornate. Un ruolino di marcia impressionante. Ma c’è di più. Nelle 9 vittorie, 7 volte grigi a porta inviolata. Sempre una grande fase difensiva.

LA CLASSIFICA – A 2 giornate dalla fine, dice così: Como 69, Alessandria 68. I punti rimontati dai grigi sono 13 nelle ultime 10 giornate. Quando i numeri dicevano 55/41, chi avrebbe pensato al 1° posto? Ora è tutto diverso. I lariani hanno 1 punto in più e han vinto lo scontro diretto all’andata (2-0). Cose inutili se l’Alessandria va a vincere là, a Como, a casa della capolista. Ancora 2 partite. Servono 2 vittorie, 6 punti. E sarà serie B.

 

Print Friendly, PDF & Email