19.2 C
Alessandria
mercoledì, Maggio 18, 2022

Pallavolo Acqui Terme B1, l’Arredo Frigo Valnegri non manca all’appuntamento

Arredo Frigo Valnegri Acqui Terme  – Visette 3-0 (25/13, 25/17, 25/21)
Il passo fondamentale per salvarsi è stato fatto, con un palazzetto gremito ed un tifo incessante.
Con le vittoria piena contro Visette e la sconfitta concomitante di Igor Trecate, l’Arredo Frigo Valnegri ha preso le distanze dalla zona retrocessione che ora è lontana sei punti, a due gare dal termine. Mancano ancora ancora due punti per mettere la certezza matematica ad un obiettivo salvezza che è, ormai, vicinissimo. La gara parte subito movimentata con Acqui che, dopo aver trovato la risposta avversaria  si porta avanti al terzo tentativo. Sul 5 pari con un doppio ace di Poggi il vantaggio termale inizia a consolidarsi. Le milanesi tentano l’accorcio, ma Lombardi, Mirabelli, Adani e Bondarenko allungano le distanze, sino a raddoppiarle. Sul finale, dopo un setball annullato ad Adani, Mirabelli chiude i giochi.
Nella seconda frazione, dopo un doppio botta e risposta Lombardi, Bondarenko e Poggi allungano. Visette si porta ad una sola lunghezza, ma Lombardi e Mirabelli rimettono in moto l’Arredo Frigo Valnegri, che riprende il suo monologo sino al 19/11. Le lombarde recuperano tre punti, ma le padrone di casa si tengono sopra, chiudendo il secondo set 25/17 con un ace di Mirabelli ed un fuori.
Partenza a sprint nel terzo set per le acquesi che con due colpi di Mirabelli e due errori si portano subito sul 4/0, tuttavia le avversarie non si fanno intimorire e sul 5/1 recuperano tre colpi, fallendo il pareggio e il pareggio e il successivo attacco. Nonostante qualche tentativo di inseguimento la compagine di Acqui Terme si tiene avanti guidata soprattutto dagli attacchi di Adani, consolidando sempre di più. Un calo di attenzione sul finale che porta Visette a recuperare buona parte del gap ma la formazione acquese trova i punti necessari per mettere fine ai giochi; dopo due colpi di Adani e un setball annullato, Lombardi chiude definitivamente 25/21.
A fine partita coach Ivano Marenco ha dichiarato: “Non siamo mancate all’appuntamento facendo anche una bella partita. L’unico rammarico è stato aver fatto il girone di andata senza Adani e senza tutti i problemi che ci sono stati. Vedendo come abbiamo fatto il girone di ritorno con la squadra al 100% ritengo che la squadra si sarebbe meritata qualcosina di più. In ogni caso, stasera era un appuntamento fondamentale ed è stato importante non mancare”
ARREDO FRIGO VALNEGRI ACQUI TERME: Lombardi 4, Mirabelli 14, Cattozzo 2, Bondarenko 6, Poggi 9, Adani 18, Raimondo (L). N.e: Colombini, Poggi, Ruggiero, Grotteria, Zenullari, Palumbo, Moretti. All. Marenco
VISETTE: Coba 2, Talerico 5, Naji 1, Ravarini 11, Micelli 6, Moroni 8, Garavaglia (L), Cagnelutti, Riva, Nicora, Pavesi. N.e: Pantò, Olivares. All. Pirella
Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x