Venerdì all’Alessandrino il più longevo spettacolo sul rapporto di coppia: CAVEMAN

0
1964

Con CAVEMAN si ride sino alle lacrime, ci si diverte, ma soprattutto ci si riconosce.

Venerdi 3 marzo, alle ore 21 al Teatro Alessandrino, va in scena CAVEMAN “L’uomo delle Caverne”, il più famoso spettacolo sul rapporto di coppia a livello planetario.
E’ in scena in 30 paesi, vanta più di 10 milioni di spettatori e una strada intitolata a New York! A conferma del successo avuto finora, lo spettacolo, assolutamente da non perdere, è alla sesta stagione italiana; CAVEMAN “L’uomo delle Caverne” è un esilarante ONE MAN SHOW che, con sguardo comico, affronta uno dei temi più spinosi e drammatici dell’umanità: il rapporto tra uomini e donne.
E anche la versione italiana dello spettacolo punta al grande successo avuto a Broadway, dove CAVEMAN, con 702 performance in due anni, è stato il monologo più longevo della storia, tanto che il sindaco Giuliani gli ha intitolato la 43^ strada.

Il successo si è diffuso nel mondo con cifre di tutto rispetto: 10 milioni di spettatori, 15 traduzioni differenti, in scena contemporaneamente in 30 paesi nel mondo ed è stato anche Vincitore del PREMIO LAURENCE OLIVER come Miglior Spettacolo d’Intrattenimento. Tutto ciò ha trasformato CAVEMAN da semplice successo teatrale a un vero e proprio evento, un fenomeno di costume MONDIALE.
La versione che andrà in scena all’Alessandrino venerdì 3 marzo vedrà come attore protagonista Maurizio Colombi (testo di Rob Becker) con la regìa di Teo Teocoli.

Biglietti ancora disponibili. Platea € 33 (ridotto 28), Galleria € 25.

INFO: Tel. 0131.252644 –  www.cinemalessandrino.it

Print Friendly, PDF & Email