11.5 C
Alessandria
domenica, Ottobre 24, 2021

Il Salone del libro

Alla ventisettesima edizione nella città sabauda, gli alessandrini si distinguono

Quattro le case editrici: dell’Orso, Mandala, Joker e Sonda

Salone-del-Libro-#2Il Salone del Libro di Torino, giunto quest’anno alla ventisettesima edizione, rappresenta per l’intera industria letteraria e culturale italiana la più grande e prestigiosa vetrina di esibizione possibile. Ciò vale, a maggior ragione, per gli editori piemontesi, presenti in gran numero alla rassegna. All’appuntamento non hanno mancato rappresentanti della nostra provincia, con i quali abbiamo avuto l’occasione di parlare.
Un’affermazione comune a tutte le case editrici intervistate è che il Salone è la principale, se non addirittura l’unica, opportunità per mettere in mostra i propri libri al più ampio pubblico possibile. Rilevante per un editore piemontese, inoltre, è il sentirsi riconosciuto come un membro attivo dell’editoria regionale. Il Salone si configura anche come una finestra di dialogo con i lettori, una chance per comprendere i cambiamenti in corso nel mercato dei libri, conoscere nuove persone e apprendere le ultime novità del settore. Tuttavia, occorre considerare l’altro lato della medaglia: per molti editori, infatti, la partecipazione alla rassegna torinese costituisce un sacrificio notevole, senza ritorni economici consistenti nell’immediato.
Abbiamo conversato con quattro case editrici interessanti della provincia di Alessandria. Edizioni dell’Orso, proveniente dal capoluogo, si è ritagliato uno spazio di nicchia ma abbastanza redditizio nella pubblicistica universitaria di orientamento umanistico. Edizioni Mandala, che fa riferimento a un’omonima associazione culturale di Volpedo, promuove la letteratura brasiliana in tutte le sue forme. Edizioni Joker, da Novi Ligure, dal 1983 pubblica poesia, narrativa e testi teatrali; inoltre, offre grande spazio al genere dell’aforistica. Un editore che punta ai forti lettori offrendo letteratura specialistica e autori stranieri appoggiati da enti culturali. La casalese Edizioni Sonda si rivolge agli adulti, con saggi sull’animalismo e ricettari vegetariani, e ai bambini, con libri su argomenti pesanti come la Shoah, trattati in maniera adatta alla loro giovane età. Temi particolari che stanno prendendo sempre più presa sul pubblico, segno di come una manifestazione come il Salone del Libro sia importante per comprendere l’andamento dell’industria letteraria italiana.

 

Stefano Summa

Articolo precedenteRamazzotti a Gavi
Articolo successivoRadio Vertigo One
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x