13 C
Alessandria
lunedì, Ottobre 18, 2021

Raccolta differenziata a Casale Monferrato: più 6% nel primo semestre 2013

Grande soddisfazione a Palazzo San Giorgio per i dati della raccolta differenziata relativi ai primi sei mesi del 2013: secondo quanto comunicato dal Consorzio Casalese Rifiuti vi è stato un aumento della percentuale di rifiuti differenziati, che si attesta ora al 61,15%, contro il 55,71% dello stesso periodo dell’anno scorso: quasi il 6% in più.

«È il frutto del lavoro sinergico tra il Comune di Casale Monferrato, il Ccr e la società Cosmo Spa – ha sottolineato il sindaco Giorgio Demezzi – e della scelta coraggiosa di questa Amministrazione di aver puntato sul sistema a isole seminterrate».

«In meno di un anno – ha spiegato invece l’assessore all’Ambiente Vito De Luca -, grazie a questi innovativi strumenti di cui è stato fornito il centro storico, si è passati dal non avere una raccolta differenziata a una percentuale del 78 per cento, ottenendo un centro ordinato, capace di essere attrattivo per i turisti che si recano nella nostra città e più vivibile per i cittadini casalesi».

Proprio questo successo delle isole seminterrate ha contribuito in maniera determinate a trainare ed elevare la percentuale di raccolta sull’intera città, portandola tra le città virtuose dell’intera Provincia di Alessandria.

«Questi dati sono confortanti – commenta ancora l’assessore De Luca – poiché dimostrano come tra i cittadini vi sia sempre più attenzione a tematiche quali il riciclaggio e la differenziazione, contribuendo così attivamente a mantenere pulita la loro città. Ed è solo l’inizio, poiché sono più che convinto che questi dati potranno ancora migliorare».

In più, si stanno dimostrando un successo anche i tre ecoshop di piazza Castello, via Bligny e piazza Cesare Battisti, che a oggi hanno raccolto quasi due milioni di bottiglie e lattine. Oltre ad essere comodamente raggiungibili e di facile utilizzo, queste strutture rappresentano inoltre un servizio incentivante per il cittadino: ogni contenitore immesso dà infatti diritto a un buono acquisto di 2 centesimi da spendere nei negozi convenzionati.

Nel frattempo, prosegue il monitoraggio degli ispettori di Cosmo e degli agenti della Polizia Locale per verificare che la raccolta differenziata sia effettuata in maniera corretta.

«I risultati raggiunti sono più che soddisfacenti – ha dichiarato il sindaco Demezzi – ma si può fare di più: per il raggiungimento di questo obiettivo facciamo appello al senso civico dell’intera popolazione, così da poter vantare una città più pulita e, soprattutto, più vivibile».

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x