5 C
Alessandria
mercoledì, Gennaio 19, 2022

Nuova Zelanda; crepe nello scafo

La nave incagliata da oltre una settimana nella barriera corallina rischia di spezzarsi. Circa 1700 tonnellate di petrolio finirebbero in mare. Si teme il disastro ambientale. Intanto il comandante è stato incriminato

Il rischio di una nuova catastrofe naturale è concreto. Al largo della Nuova Zelanda sono sempre più critiche le condizioni della Rena; la nave porta-container battente bandiera liberiana incagliata da oltre una settimana nella barriera corallina; a circa 22 km dalla costa.

Nello scafo si stanno aprendo delle crepe che potrebbero allargarsi fino a spaccarlo in due tronconi. Se così accadesse; in mare finirebbero 1700 tonnellate di petrolio che si trovano a bordo. Al momento sono350 le tonnellate di carburante già fuoriuscite1che hanno raggiunto le spiagge della vicina Tauranga.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x