1.4 C
Alessandria
martedì, Gennaio 25, 2022

Brevi di cronaca

  Nel corso di un servizio ad alto impatto nel Comune di Alessandria e di Valenza, i Carabinieri della Compagnia di Alessandria hanno deferito in stato di libertà 5 persone per: rapina, furto e porto di oggetti atti ad offendere.

In particolare un cittadino marocchino classe 1974, dopo aver sottratto generi alimentari dagli scaffali del supermercato “Galassia” di Alessandria, per guadagnare la fuga ha aggredito il personale di sorveglianza che era intervenuto. Fuggito dal supermercato è stato però identificato dai Carabinieri della Stazione “Cristo” e , rintracciato, deferito all’Autorità Giudiziaria.

I Carabinieri della Stazione di Valenza a seguito di uno scippo avvenuto nei giorni scorsi in quel centro, hanno avviato apposita attività investigativa che si è conclusa con il  deferimento in stato di libertà di due minorenni, studenti ed incensurati. I due nel tardo pomeriggio di sabato, hanno avvicinato una signora 83enne, pensionata, strappandole la borsa per poi darsi alla fuga per le vie di Valenza. Individuati ed indentificati, sono stati deferiti per furto con strappo in concorso.

Un moldavo 18enne, nullafacente e già noto alle forze di Polizia, è stato sottoposto a controllo nei pressi di quella Stazione ferroviaria, ed è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico senza essere in grado di spiegarne le ragioni del possesso.

È stata invece deferita  per furto una 44enne pregiudicata, di Alessandria, perché all’interno del supermercato “Esselunga” di Valenza, perpetrava un furto di prodotti vari per un valore complessivo di quasi 400euro occultandoli all’interno di alcune buste, tentando poi di eludere i controlli. Fermata subito dopo la barriera delle casse da personale addetto alla vigilanza è stata denunciata dai Carabinieri li immediatamente intervenuti.

In tutto, nell’arco del servizio coordinato, sono stati effettuati numerosi posti di controllo identificando oltre 100 soggetti e sottoponendo a ispezione una sessantina di veicoli.

   
Compagnia Carabinieri di Casale Monferrato:
 
  Casale Monferrato.

Al termine di approfonditi accertamenti di polizia giudiziaria, militari del N.O.R. hanno denunciato in stato di libertà per furto aggravato un 49enne casalese, pluripregiudicato e già sottoposto in passato a misure di prevenzione. L’uomo avrebbe compiuto nove furti, sottraendo denaro da distributori automatici di bevande e alimenti posizionati all’interno di un noto istituto scolastico casalese nel periodo compreso tra ottobre 2017 e gennaio 2018. Il danno patito dalla ditta che gestisce i distributori automatici si aggirerebbe intorno ai 4.000 euro, mentre l’istituto scolastico avrebbe avuto danni per circa 500 euro, dovuti alla rottura di numerosi serramenti, provocati per accedere all’interno della struttura. I militari sono giunti all’identificazione del soggetto grazie a un attento esame dei filmati delle telecamere di sicurezza poste all’interno della struttura e alla raccolta delle testimonianze, dalle quali si è risaliti a un modus operandi usato più volte in passato dall’indagato per compiere altri furti.

   

 

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli