8.7 C
Alessandria
domenica, Ottobre 17, 2021

Brevi di cronaca

Il giorno 12 settembre 2013 i Carabinieri di Villalvernia hanno denunciato per violazione in materia edilizia una 42enne ed 44enne di Sant’Agata Fossili. I due stavano eseguendo lavori di ristrutturazione di un immobile di proprietà della prima nonostante il Sindaco avesse emesso un’ordinanza di sospensione in carenza delle necessarie autorizzazioni edilizie.

I Carabinieri di Felizzano hanno denunciato una 32enne residente nell’astigiano ritenuta responsabile di molestie telefoniche nei confronti di un operaio 40enne del posto.

Il giorno 13 settembre 2013 i Carabinieri di Novi Ligure hanno denunciato per violazione agli obblighi della sorveglianza speciale un pregiudicato 38enne di Basaluzzo. L’uomo, cui è stato imposto il divieto di uscire dalla propria dimora in orario notturno, non è stato trovato nell’abitazione durante un controllo eseguito dai militari

I Carabinieri di Novi Ligure hanno denunciato per porto ingiustificato di coltello un 38enne di Borghetto Borbera. L’uomo, incappato in posto di controllo mentre era alla guida del proprio ciclomotore, è stato trovato in possesso di un coltello di 23 cm. che è stato sottoposto a sequestro

I Carabinieri di Serravalle Scrivia denunciavano in stato di libertà per furto una cittadina peruviana 50enne residente a Genova. La donna è risultata responsabile del furto di un paio di calzature (del valore di 100 €) da un esercizio del centro commerciale Outlet.

Il giorno 14 settembre 2013 i Carabinieri di Novi Ligure, nel corso di un servizio di controllo alla circolazione stradale hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza alcolica un 33 di Gavi. Al giovane è stata ritirata la patente di guida.

I Carabinieri di Rosignano hanno denunciato per simulazione di reato un 37enne di Casale. Gli accertamenti eseguiti dai militari dopo che questi aveva presentato una denuncia di furto di una serie di gioielli, hanno permesso di accertare che i preziosi erano invece stati regolarmente ceduti ad un negozio “compro oro”.

Carabinieri di Serravalle Scrivia hanno arrestato per furto aggravato in concorso il 32enne Lemisovschi Cornel, il 23enne Nechifor Claudiu e la 19enne Turcin Bianca Cristina, tutti di nazionalità Romena, residenti a Torino. Gli interessati, nel primo pomeriggio del 14 settembre u.s., all’interno del Centro Commerciale “Outlet” di Serravalle Scrivia, mediante l’utilizzo di borse opportunamente schermate allo scopo di eludere i dispositivi antitaccheggio, sottraevano da vari negozi del centro Commerciale, capi d’abbigliamento per un valore superiore a 1.500,00 €, occultando la refurtiva all’interno dell’autovettura lasciata in sosta nel parcheggio. Gli autori del furto, ad esclusione della ragazza, già gravati da precedenti penali per la consumazione di analoghi reati contro il patrimonio, sono stati ristretti presso le camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Novi Ligure in attesa del rito direttissimo disposto nei loro confronti dalla competente Autorità Giudiziaria. La refurtiva, interamente recuperata, è stata restituita ai legittimi proprietari.

0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x