7.3 C
Alessandria
sabato, Gennaio 29, 2022

Riduzione dell’imposta comunale sulla pubblicità (ICP): modalità di pagamento e scadenze

A seguito delle recenti Deliberazioni del Consiglio e della Giunta Comunale di Alessandria

Illustrare la riduzione di percentuale per la categoria “speciale” prevista nel “Regolamento per l’applicazione dell’imposta sulla pubblicità e per l’effettuazione del Servizio pubbliche affissioni”: questo l’obiettivo della conferenza stampa odierna a Palazzo Comunale di Alessandria.

Presente all’incontro il Sindaco della Città, Maria Rita Rossa, l’Assessore comunale al Bilancio, Giorgio Abonante, il Direttore di Ascom-Alessandria, Alice Pedrazzi, e il Presidente di Confesercenti-zona di Alessandria, Manuela Ulandi.

Come stabilisce l’art. 3, comma 1 del Regolamento comunale sull’ICP (Imposta Comunale sulla Pubblicità), «Ai fini dell’applicazione dell’imposta e del diritto, limitatamente alle affissioni di carattere commerciale, le località del territorio del Comune di Alessandria sono suddivise in due categorie: categoria speciale e categoria normale» e il comma 3 di questo Regolamento è stato oggetto di un recente riflessione da parte del Consiglio Comunale che, con proposta di Deliberazione n. 66/2017 discussa nella seduta del 02/03/2017, è entrato nel merito delle modalità di applicazione della maggiorazione sulla categoria speciale (ex articolo 4 del D. Lgs. 507/93 e s.m.i.).

Rispetto al massimo di maggiorazione applicabile alla categoria “speciale” rispetto alla tariffa “normale” con riguardo alle esposizioni pubblicitarie e alle affissioni aventi carattere commerciale (ossia una maggiorazione del 150%), la Giunta Comunale, con Deliberazione approvata nella mattina del 03/03/2017, ha rilevato la situazione di oggettiva criticità del commercio nel territorio comunale alessandrino ritenendo altresì che costituisca interesse dell’Istituzione locale dare un segnale ai soggetti passivi anche attraverso un minor aggravio fiscale.

Tale obiettivo, secondo la Giunta Comunale, può opportunamente produrre alcuni significativi benefici quali:

  • l’ampliamento della platea dei contribuenti anche tramite attività di recupero da parte del Concessionario (la I.C.A.-Imposte Comunali Affini srl con affidamento in concessione fino al 30/06/2018);

  • la fidelizzazione dei pagamenti e delle relative scadenze da parte dei soggetti passivi;

  • il recupero e rivitalizzazione del centro storico.

Da qui, la decisione della Giunta Comunale di Alessandria di procedere alla determinazione della percentuale da applicarsi alla categoria “speciale” prevista nel testo del “Regolamento per l’applicazione dell’imposta sulla pubblicità e per l’effettuazione del Servizio pubbliche affissioni” nella misura del 135 % (rispetto al massimo richiedibile del 150%).

Sempre mediante atto deliberativo, la Giunta Comunale ha infine stabilito — in virtù di quanto previsto dalle disposizioni normative vigenti — che tale riduzione entri in vigore a decorrere dal 01/01/2017 e che la scadenza per i pagamenti (31/03/2017) venga prorogata al 10/04/2017.

I Bollettini per i pagamenti verranno inviati direttamente ai contribuenti da I.C.A. srl.

Per informazioni, la sede di I.C.A. srl. è in via San Giovanni Bosco 56 ad Alessandria e gli uffici hanno i seguenti orari di ricevimento del pubblico: il mattino (da lunedì a sabato: dalle ore 08.30 alle ore 12.45), il pomeriggio (il lunedì, il martedì e il giovedì: dalle ore 14.30 alle ore 16.30); tel. 0131 261278, fax 0131 45462, email: [email protected]

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x