7.1 C
Alessandria
mercoledì, Dicembre 1, 2021

Renato Balduzzi ricorda don Giampiero Armano

“Alessandria e provincia sono più povere dopo la morte del professor don Giampiero Armano. A lui sono debitori soprattutto i tanti colleghi e studenti che lo hanno incrociato nell’esperienza scolastica. Giampiero sapeva narrare a tutti, e soprattutto ai giovani, esperienze tragiche, dalla Shoà al martirio della Benedicta, rintracciando anche in esse, in mezzo alla barbarie, segni e barlumi di umanità per continuare a sperare. Anche la comunità ecclesiale diocesana gli deve molto, per la sua disponibilità discreta e mai ostentata, e per il suo agire disinteressato e gratuito. Mi sia permesso di aggiungere il ricordo di una delle esperienze che ci hanno  visti lottare insieme, quella del Comitato provinciale per la difesa della Costituzione, in particolare tra il 2005 e il 2010: per lui la Costituzione italiana, nella quale sapeva rinvenire germogli e tratti evangelici, è stata proprio, senza alcuna enfasi, una promessa comune da attuare nella vita pubblica e da vivere e fare fruttificare nella vita privata. Riposa in pace, caro don Giampiero!”

Così Renato Balduzzi ricorda il prof. don Giampiero Armano.

Fausta Dal Monte
Giornalista professionista dal 1994, amante dei viaggi. "La mia casa è il mondo"
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli