Federico Fornaro (Pd) al Senato: “Non dimentichiamoci dei danni alluvionali della Provincia di Alessandria”

0
765

Arriva dal senatore Federico Fornaro  (Partito Democratico) un invito a non dimenticarsi dei danni che ha subito il territorio del Basso Piemonte qualche settimana fa. “Il Ministro dell’Ambiente Galletti nell’informativa del Governo sui recenti eventi alluvionali, non ha citato l’alluvione che ha interessato il 13 ottobre scorso decine di comuni della provincia di Alessandria, nonostante ad oggi ci siano ancora 54 sfollati e 14.554 cittadini in 13 comuni siano senza acqua potabile. Strade provinciali e comunali chiuse, ponti inagibili oltre a rilevanti danni ad abitazioni e imprese. Gli ho ricordato che i cittadini, le imprese e i sindaci chiedono alle Istituzioni di non essere dimenticati: nella legge di stabilità 2015 sarà necessario reperire risorse e dovranno essere esclusi dal patto di stabilità di Provincia e comuni le opere per la tutela dell’assetto idrogeologico e gli interventi oggetto in questi giorni di ordinanze dei sindaci per la messa in sicurezza dei corsi d’acqua e delle strade. Ho colto anche l’occasione per ringraziare lo straordinario impegno dei volontari, della Protezione Civile, dei tecnici della Provincia e dei comuni, le forze dell’ordine e per rivolgere un pensiero ai sindaci, agli amministratori, alle famiglie e alle imprese colpite dalla furia delle acque”.

E’ questo ciò che ha riferito Fornaro – ex sindaco di Castelletto d’Orba, comune particolarmente colpito dall’alluvione – intervenendo sull’informativa del Ministro dell’Ambiente, Galletti, in merito ai recenti eventi alluvionali.

Luca Piana

Print Friendly, PDF & Email