9.7 C
Alessandria
martedì, Ottobre 19, 2021

Gagliaudo esce fra i mercanti nel fine settimana

“Edizione anomala” l’ha definita Marica Barrera, Assessore al Commercio del Comune di Alessandria. Parlo di ‘GAGLIAUDO FRA I MERCANTI’, XVI edizione della festa del commercio alessandrino, ispirata al tradizionale e mitico personaggio mandrogno che, con la sua astuzia, fregò addirittura un imperatore, Federico Barbarossa. Rispetto alle edizioni degli anni  passati, quella del prossimo fine settimana (20-21 settembre), vista la crisi, fa di necessità virtù, mescolando sinergicamente commercio, cultura, musica, eno-gastronomia, lavoro, solidarietà e voglia di rialzare la testa della città. Le bancarelle, simbolo primario dell’esposizione di merce, si snoderanno fra le via e le piazze del centro, coinvolgendo anche, nel profondo, il quartiere più vecchio di Alessandria, il Borgo Rovereto. L’invito è  a  ‘u-s-c-i-r-e’: per i cittadini, ovvio, ma pure i mercanti usciranno dalle loro botteghe, proponendo la loro merce all’esterno del sito abituale, e ci sarà anche chi, mercante in altra zone della città, sfrutterà i gazebo messi a disposizione dal Comune. Ci sarà spazio per la ‘street life’ (vita di  strada) con lo ‘street food’ (cibo di strada), da degustare fra un prodotto artigianale e l’altro, immersi fra gente che baratta e bambini che giocano, accompagnati dalla musica da ballo, di sottofondo, casinara da baracconi e classica, con i musicisti del Conservatorio Vivaldi pronti ad offrire note preziose dal ‘600 al jazz. Tutto qui? NO! Ci sono anche i musei da vedere gratis, aperti per l’occasione fino alle 22. Così come i collezionisti di vecchi dischi in vinile potranno comprare-vendere-scambiare e i loro preziosi oggetti nell’apposito mercatino Primavera Vinile, allestito sotto i portici di piazza Garibaldi. E non mancheranno nemmeno gli Alpini (ANA Alessandria), che daranno da mangiare (solo domenica) agnolotti alle 12 e frittelle alle 15, all’angolo fra le vie Bergamo e Vittoria. Una parte delle offerte raccolte andranno devolute all’Associazione alessandrina“Il Sole Dentro”, che si occupa di bambini autistici. E pure un’altra associazione sarà nel vivo della festa: si tratta di Alba, che in occasione del Play For Change Day (domenica) regalerà ai musicisti la chance di esibirsi a cielo aperto. Fra sabato e domenica tutti fuori!!! Sperando nella clemenza del tempo. E non datemi del gufo.

 

Raimondo Bovone
Ricercatore instancabile della bellezza nel Calcio, caparbio "incantato" dalla Cultura quale bisettrice unica di stile di vita. Si definisce "un Uomo qualunque" alla ricerca dell'Essenzialità dell'Essere.
0 0 voti
Valutazione articolo
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
- Advertisement -

Popolari

Social

4,523FansMi piace
3,520FollowerSegui
2,512FollowerSegui
Zapping sfoglia PDF online
Zapping Casa sfoglia PDF online
Zapping da Leggere sfoglia PDF online

Ultimi articoli

0
Vorremmo sapere cosa ne pensi, scrivi un commento.x
()
x